COSAP: un cittadino lamenta il raddoppio della tassa a partire dal 2012

comuneGent.ma Redazione, dopo la stangata dell'IAP, ne arriva subito un'altra: COSAP (Canone per l'Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche). Con delibera C.C. n. 48 del 30/10/2012, i nostri "amministratori", all'unanimità, approvano l'aumento della tariffa per metro quadro/lineare del canone di occupazione del suolo pubblico, che passa da euro 6,21 del 2012 a euro 12,78. Come se non bastasse: art. 38 dell'entrata in vigore del presente regolamento recita che "Il presente regolamento entra in vigore dall'01.01.2012", quindi oltre a pagare il raddoppio della tariffa per il 2013, va pagato anche il conguaglio per l'anno 2012. Nella delibera si legge: "Il segretario generale procede all'appello funzionale alla votazione. Presenti n. 15. risultano favorevoli: Antropoli, Brogna, Buglione, Caputo, Caruso P., Chillemi, Frattasi, Fusco, Gucchierato, Morlando, Ragozzino, Ricci, Taglialatela, Valletta, Vinciguerra. Intervento del presidente: "L'esito della votazione è il seguente: presenti numero 15. Favorevoli numero 15. La proposta è approvata". Grazie infinite ai nostri "amministratori".

 

LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

 

Caro Cittadino, come non condividere le Sue considerazioni? La storia è sempre la stessa: la gravosa esposizione debitoria viene affrontata con i tagli e l'aumento della pressione fiscale. Si tenta anche di recuperare qualcosa dall'evasione fiscale, ma c'è molta improvvisazione e poca logica. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.