Capua: un cittadino pone numerose questioni ed interrogativi all'Amministrazione comunale

palazzocomune.jpgGentile Redazione, innanzitutto desidero congratularmi con voi per i servizi che offrite a tutti i cittadini capuani come me, che per motivi personali e di lavoro trascorrono lunghi periodi lontani dalla propria città. Quest'anno a marzo sono andato via per sette mesi e son tornato lo scorso mese. Quando sono partito ho pensato: "Fa che questa volta quando torno trovo la città un po' più bella e più vivibile; invece mi sembra che la musica non sia tanto cambiata, anzi tutt'altro". Vorrei fare soltanto alcune considerazioni:

1) Questione traffico: possibile mai che a distanza di anni enormi camion passino ancora sul Ponte Romano senza nessun problema? Non si doveva attivare un sistema di videosorveglianza per multare i trasgressori?

2) Traffico lungo Porta Roma: sono ormai decenni che in determinate ore la zona in questione è off limits; possibile mai che nessuna volante dei C.C., della P.S., dei V.U. sia presente in quel tratto anche come opera di deterrenza, visto che il traffico si crea per l'inciviltà degli automobilisti che superano in curva, superano a tre corsie e tagliano la strada con menefreghismo assoluto.

3) Traffico zona mercato: in orario di apertura/chiusura dei plessi scolastici gli autisti dei vari pullman la fanno da padroni, parcheggiando e strombazzando ovunque; anche qui gli addetti alla vigilanza non si vedono.

4) Traffico in via Pomerio: pienamente d'accordo con tanti cittadini nell'istituire un senso unico con direzione opposta a via Roma.

5) Parcheggiatori abusivi: ogni sacrosanto lunedì nei pressi del mercato sbucano parcheggiatori abusivi come i funghi; persone che vengono cacciate e poi ritornano puntualmente.

6) Manovre dei pullman della linea CLP in via Garibaldi: ma non esisteva una delibera comunale che ne vietava il transito, visto che si tratta di una zona densamente popolata e frequentata da bambini; i pullman effettuano manovre al limite poiché la strada è stretta e ci sono macchine parcheggiate e spesso urtate.

7) Parcheggio sotterraneo: ma non è stato inaugurato? Perché è ancora chiuso?

8) Questione Campo Profughi: a che punto è la situazione? Il Comune lo ha ottenuto dal demanio? Quali sono i progetti che interesserebbero quell'area? Case per i giovani? Ospedale? Parco residenziale? Aspettiamo con ansia perché la situazione al momento è scandalosa.

9) Questione zingari/rom: possibile che chi di dovere non veda quanti zingari girino per le strade della città? Quanti chiedono elemosine ovunque? Quanti si fregano l'acqua da fontanelle pubbliche (quelle pochissime rimaste) e poi come fanno ad avere quelle macchine? Quei camper? Non saranno tutti dei ladri o malviventi, ma...

10) Isola ecologica: farà la fine del parco giochi di Porta Napoli?

11) Parco giochi di Porta Napoli: nemmeno se stessero realizzando Disneyland; quattro anni ed ancora non si ha una data certa per l'apertura e l'inaugurazione.

12) Malcostume degli automobilisti capuani: possibile che il capuano medio debba arrivare al negozio, ovunque esso sia, con la macchina? E se abitasse in una città più civile con ztl estese si suiciderebbe oppure non farebbe più la spesa? I V.U. invece di fischiare per segnalare la loro presenza, applicassero la tolleranza zero; non è possibile che ci siano auto parcheggiate ovunque: Piazza Medaglie d'Oro una baraonda; Largo Porta Napoli non ne parliamo proprio; Piazza dei Giudici uno scandalo; eppure queste tre aree sottoposte a videosorveglianza e forse le telecamere sono per bellezza decorativa.

13) Ospedale Palasciano: che fine farà? Recentemente il Consiglio Regionale ha dichiarata la possibilità di aumentare il numero di posti letto; avremo il nuovo ospedale?

14) Gassificatore: personalmente non sarei contrario, ma se applicassimo la politica dei rifiuti zero sarebbe un'opera superflua.

Mi fermo qui perché il mio è uno sfogo e non una critica verso le Istituzioni e le Forze dell'Ordine. In fondo basterebbe solo tanta buona volontà da parte dei cittadini nel rispettare le regole e il buon senso da chi amministra la città. Un saluto a tutti.

 

    LA RISPOSTA DI VINCENZO PATERNUOSTO (CAPUAONLINE)

 

Gentile Cittadino, premettiamo che la situazione finanziaria del Comune è molto precaria e che pochi giorni fa il Consiglio comunale ha approvato un bilancio con forti tagli alla spesa corrente. I debiti contratti dall'Ente nel passato lontano e recente e i continui tagli alle risorse operati dagli ultimi governi hanno fatto sì che si creasse una situazione difficile come quella attuale. Ad essere responsabili di tale stato di cose, chi più e chi meno, sono tutte le Amministrazioni comunali dell'ultimo ventennio, ma anche tutti i consiglieri e i cittadini che hanno contribuito con i loro comportamenti a determinare questa situazione.

Ai vari punti e agli interrogativi che Lei ci sottopone, caro Cittadino, avrebbero il dovere di rispondere gli attuali Amministratori comunali e noi, come sempre, Li invitiamo a farlo. Ci limitiamo solo a ribadire la nostra totale contrarietà al gassificatore a Capua per le ragioni che abbiamo già ampiamente esposto. Grazie. Vincenzo Paternuosto di Capuaonline

 

Per contatti scrivi a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.