Banner

I consigli del ginecologo: disturbi sessuali femminili e menopausa

menopausaLa sempre maggiore consapevolezza  della donna della propria sessualità, ha portato anche ad una maggiore consapevolezza delle difficoltà che possono presentarsi nel raggiungere una appagante vita sessuale .Tali difficoltà , spesso causa di disagio personale e di coppia,  possono derivare sia da fattori  fisiologici   sia  da fattori sociali, culturali, religiosi , emozionali e psicologici. Numerose condizioni cliniche , chirurgiche e malattie croniche come diabete, ipertensione arteriosa, incontinenza urinaria ,depressione. possono influenzare il desiderio e la risposta sessuale. Anche lo stile di vita, il fumo , l’alimentazione, lo stress, l’attività fisica condizionavano la sessualità. Le difficoltà che una donna incontra più frequentemente possono comprendere: la ridotta lubrificazione vaginale , la  riduzione del desiderio sessuale fino alla difficoltà ad eccitarsi, la mancanza di orgasmo, il dolore durante i rapporti sessuali. Tali difficoltà aumentano  durante la menopausa quando i cambiamenti ormonali ed emozionali tipici di tale età finiscono con l’influenzare in modo significativo la sessualità.. La riduzione degli estrogeni , gli ormoni sessuali femminili, tipica della menopausa, comporta nervosismo,  perdita di memoria, affaticamento ,irritabilità, depressione, cambiamenti del tono dell’umore, perdita di elasticità ,  maggiore esposizione ad infezioni genitali con conseguente prurito e bruciore: tutti fattori che minano una armonica vita sessuale se non addirittura la propria autostima. Manifestare il proprio disagio  al partner è il passo più importante per affrontare costruttivamente questo tipo di problema . Riferire i sintomi al medico specialista è il passo successivo. Nell’attesa i prodotti derivanti dalla piante possono offrire un valido aiuto. Tra questi , creme locali a base di Visnadina , che aumenta il flusso di sangue ai genitali , stanno incontrando ampio successo. Per via orale, i preparati a base di adattogeni  ( Rhodiola rosea, Schisandra chinensis Muira puama ) sono ritenuti efficaci nel migliorare le prestazioni fisiche ed ottimizzare  le secrezioni ormonali.

 

Dr. Nicola Antonio Ciarlo
Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Tel. 338/7121592

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.