Banner

Alcuni consigli per l’igiene intima... a cura del Dott. Nicola Ciarlo

igiene intimaLavarsi almeno una volta al giorno con acqua corrente, senza fare uso di prodotti detergenti perché può essere controproducente.
Utilizzare indumenti di cotone e fibre naturali di colore bianco perché lasciano traspirare la pelle.
Evitare gli indumenti attillati perché esercitano un’azione traumatica ed irritante e, aumentando il tasso di umidità, aumentano il rischio di infezioni.
Nelle operazioni di igiene intima bisogna procedere da davanti a dietro, cioè dalla vagina verso l’ano, per evitare che i batteri qui normalmente presenti possano infettare la vagina e le vie urinarie.
Indossare biancheria intima ben asciutta dopo lavaggio (separatamente dal partner) a 90° C o con l’aggiunta di antibatterico.
Non utilizzare proteggislip e deodoranti intimi.
Durante il periodo mestruale, cambiare frequentemente l’assorbente, preferendo assorbenti di garza di cotone.
Osservare una scrupolosa igiene intima prima e dopo i rapporti sessuali (anche partner).

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.