Quinta Olimpiade per il capuano Ennio Falco, la città nel 1996 lo dimenticò…

Il Campione Olimpico Ennio FalcoEnnio Falco è capuano mondiale.

Il nostro atleta di tiro a volo, è alla quinta Olimpiade e se ricordate bene, ad Atlanta nel 1996 si piazzò sul tetto del mondo, conquistando l’oro olimpico.
E’ il primo capuano e per adesso l’unico, che possiede una medaglia d’oro vinta alle Olimpiadi.
Quest’anno pensate, la provincia di Caserta, vive un momento storico, perché alle Olimpiadi di Londra, si presenterà con ben nove atleti.

 

La prima gara di Ennio Falco, alle Olimpiadi di Londra, si svolgerà il prossimo 30 luglio, ci auguriamo tutti che il nostro concittadino salga sul podio del primo classificato facendo sventolare su tutti il nostro tricolore.

Ennio è un mostro sacro dello sport, ha iniziato a tirare con il fucile a tredici anni sul campo di tiro a volo del padre che si trova tutt’oggi a Sant’Angelo in Formis, poco distante dal ponte Annibale.

 

Nel corso degli anni i successi che ha ottenuto in campo sportivo, sono innumerevoli, e per dare giustamente atto della grandezza atletica, alla fine di questo articolo riporteremo una parte del suo “Palmarès”

Sposato con una capuana, abitavano tutti e due in Piazza dei Giudici a 10 metri di distanza.
Adora la musica di Pino Daniele ed apprezza tutto ciò che è meridionale, dalla mozzarella alla pizza e quanto appartiene alla nostra terra.

Nel 1996, quando vinse l’oro Olimpico, la nostra città non diede un giusto risalto a questo evento e non ci fu nemmeno una degna ed adeguata accoglienza al rientro dell’atleta in città, tanto è vero che in una nostra intervista ci dichiarò:

”Capua ed i capuani hanno perso una grande occasione per mostrare un’immagine positiva al mondo. Spero che capiti ancora un’occasione per festeggiare una mia nuova vittoria olimpica. Mi piacerebbe se un giorno mi dedicassero una strada, un vicolo o una piazza anche piccola, ne sarei onorato. Capua la sento davvero mia, la amo in silenzio, soprattutto di notte quando tutto tace...
Amo i suoi carnevali e le sue feste, ma anche i suoi aspetti negativi. La amo nei pregi e nei difetti. Non lascerei mai Capua perché sono uno che si affeziona”


Ennio Falco, un capuano d’oro, di oro massiccio !

 

 

- Palmarès di Ennio Falco -


Campionato del mondo  ( nelle parentesi il numero di medaglie vinte )

Individuale

  • Argento (4): Lima 1997, Cairo 2001, Lonato 2005, Monaco 2010
  • Bronzo (2): Fagnano Olona 1994, Lahti 2002

A squadre

  • Oro (3): Fagnana Olona 1994, Tampere 1999, Zagabria 2006
  • Argento (1): Nicosia 1995
  • Bronzo (2): Nicosia 2003, Lonato 2005

Campionati europei

Individuale

  • Oro (5): Zagabria 2001, Lonato 2002, Bruna 2003, Nicosia 2004, Marburgo 2006
  • Bronzo (1): Sipoo 1997

A squadre

  • Oro (5): Lisbona 1994, Lahti 1995, Montecatini 2000, Zagabria 2001, Belgrado 2005
  • Argento (2): Casalecchio di Reno 1991, Nicosia 2004
  • Bronzo (3): Sipoo 1997, Nicosia 1998, Bruna 2003

Altri premi

Ai precedenti si aggiungono anche:

  • Oro al Campionato del mondo universitario del 1988
  • Quattro ori, tre argenti e due bronzi alle finali di Coppa del Mondo
  • 25 vittorie, 12 secondi posti e 10 terzi posti in Coppa del Mondo
  • Due ori (uno individuale e uno squadre) e un bronzo (individuale) al Campionato del mondo juniores
  • Un oro e un bronzo ai Giochi del Mediterraneo
  • Un oro (a squadre) e tre argenti (due individuali e due a squadre) ai Campionati europei juniores
  • Otto ori ( tre juniores), tre argenti e due bronzi ai campionati italiani

 

 

- Per visionare i numeri precedenti di "Fotosintesi" clikka QUI


Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.