Banner

Le prime invasioni dei moto dementi al Chiostro dell’Annunziata

motodementi.jpgE noi che c’eravamo illusi che solo in quel luogo si poteva trovare pace e tranquillità. I bambini potevano scorazzare liberi, il grado di attenzione da parte dei genitori, poteva scendere di qualche tacchetta in modo tale da prendersi anche un buon caffè e rilassarsi finalmente. Una passeggiatina, una chiacchieratina, stando a due passi dalla centralissima piazza dei Giudici.

Ma ora il magma dell’inciviltà si sta avvicinando anche qui; pure il Chiostro dell’Annunziata come la piazza ed il corso, starebbe per prendersi il virus, sono arrivati purtroppo come si vede dalla foto, i primi moto dementi.

Nel 2009 il Chiostro del complesso dell’Annunziata è stato ridato ai cittadini dopo decenni di abbandono ed incuria. Una mossa davvero azzeccata, merito del lavoro svolto dalle amministrazioni Pasca ed Antropoli.

Se ricordate bene negli ultimi anni e prima del restauro, quello era divenuto un luogo sporco e pericoloso, un covo di tossicodipendenti e di ubriaconi, del tutto inaccessibile. Ora invece rappresenta un gioiellino, un prezioso incastonato nel cuore del centro storico.

Non è proprio concepibile permettere di far veicolare e parcheggiare mezzi a motore in questo pregevole quadrato storico !   

Proprio ora e prima che sia tardi, ancor prima che la cattiva abitudine diventi consuetudine occorre intervenire con piglio e fermezza. 

Ci appelliamo ai nostri vigili urbani affinché ci liberino da questi invasori, affinché queste persone si tolgano il vizio di parcheggiare la propria moto in un posto davvero incantevole. 

Ci raccomandiamo e consigliamo di non provvedere ad installare una nuova telecamera per il videocontrollo, ne abbiamo molte e con scarsi risultati.

In questo caso basterebbe la penna ed il libretto delle multe.

Banner
 
Banner

Il sondaggio di questo mese...

Le dimissioni presentate dal sindaco diventano efficaci ed irrevocabili trascorso il termine di 20 giorni dalla loro presentazione. Pensate che il sindaco Centore ritornerà sui suoi passi?

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.