La città distratta ad un anno dalla scomparsa dell’Arcivescovo Schettino, un ritratto lo ricorderà

Il Ritratto di Giovanni LeuciSono passati dodici mesi dalla scomparsa dell’Arcivescovo Bruno Schettino, e la città distratta da cose amene, vane e poco produttive anche per l’intelletto, nel silenzio ha dimenticato anche questo anniversario.
Nella città dove tiene banco purtroppo solo l’attacca stacca dei manifesti politici che come boomerang si ritorcono contro a chi li affigge, perché tutti clamorosamente in difetto verso la Città, c’è chi continua con umiltà e con arte a tenere solido il ricordo di Mons. Bruno Schettino.
Giovanni Leuci, quotato pittore capuano ha dipinto e donato sabato scorso all’arcidiocesi di Capua, un bellissimo ritratto del nostro compianto arcivescovo, quello che appare in foto.
Il ritratto con tecnica olio su tela, sarà collocato nella pinacoteca della curia di Capua e rimarrà in quel luogo per la storia.

 

A Giovanni Leuci oltre al merito artistico, va la nostra gratitudine perché con un semplice gesto, ha voluto e saputo imprimere per sempre attraverso i colori e le sfumature, l’opera pastorale di Bruno Schettino a Capua.

 

Mons. Schettino, si spense all’improvviso nella notte tra il 20 ed il 21 settembre 2012.

 

- Per visionare i numeri precedenti di "Fotosintesi" clikka QUI

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.