Via Pier delle Vigne, diventata come il "vicolo stretto" del Monopoli

Via Pier Delle VigneVia Pier delle Vigne è diventata ormai una delle strade più brutte e degradate della città.

Allo stato attuale, l'arteria che congiunge Corso Gran Priorato di Malta e Corso Appio, potrebbe paragonarsi al famoso "vicolo stretto" del Monopoli.

Il "vicolo stretto” del Monopoli rappresenta nel celebre gioco da tavolo, una strada di poco valore, di una rendita minima, insomma per chi lo possiede rappresenta un pesante fardello, da appioppare quanto prima a qualche altro concorrente.

Questa strada che vedete in foto  è intitolata al capuano Pier delle Vigne, notabile e uomo di fiducia dell’imperatore Federico II, un capuano di uno spessore culturale così elevato che perfino Dante Alighieri nella Divina Commedia in versi lo ha citato.

Per i lavori perenni che assediano la strada in questione, l’attuale viabilità è veramente compromessa, visto che ci sono impalcature che insistono sia a destra che a sinistra.

Alcuni giorni fa, per il problema annoso dei rifiuti che avvilisce ed umilia la città, a via Pier delle Vigne si sono incendiati alcuni cassonetti dell'immondizia.

Le fiamme sono diventate così alte e pericolose che è stato necessario far intervenire i Vigili del Fuoco che purtroppo, proprio perchè il vicolo è diventato stretto per le impalcature e per le auto in sosta, non sono potuti intervenire direttamente sul posto con l’automezzo cisterna.

Si è capito quindi che oltre la percorribilità, il problema vero e proprio è di sicurezza.

Speriamo di no, ma un cittadino che chiederebbe urgentemente l'aiuto dei Pompieri per la propria abitazione, rischierebbe veramente grosso.

Ci chiediamo preoccupati a chi spetta il controllo di queste sicurezze? chi dovrebbe vigilare per le auto in sosta e chi tecnico del comune dovrebbe prendere atto e sapere che persiste in quel posto, un pericolo pubblico di primo livello ?

Tornando al Pier Delle Vigne che finì malamente torturato ed accecato con un ago ardente conficcato negli occhi, ad oggi di certo non meriterebbe ancora più oltraggio mortificando così come accade, la strada che porta valorosamente il suo nome

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.