Il Parco delle Fortificazioni sembra "l'Isola che non c'è", ma lasciamolo lì dov'è...

parcofortificazioni.jpgSe questo incubo che con i tempi che corrono potrebbe diventare orribilmente realtà, allora non ci resta che il paradosso: Il Parco delle Fortificazioni lasciamolo bello e solo così com’è. Alla fine, niente e proprio nessuno, potrà negarci di avere anche qui, una magnifica rotonda che ci permetterebbe di girarci intorno velocemente, ma così velocemente da farci girare la testa e di confonderci ancora di più le idee.Dopo aver piantumato numerosi alberi di cerro che accompagnerebbero una necessaria rampa di asfalto che permetterebbe di rendere “fruibile” la vasta area con la macchina, occorrerebbe per fare ordine, un piccolo parcheggio con 200 posti auto a strisce rigorosamente blu.Un po’ del cosiddetto arrendo urbano, panchine stilizzate, getta carte e lampioni di un architetto giapponese.Una guardia giurata di notte e di giorno per monitorare tutta l’area.Poi ci vorrebbe proprio al centro una bella statua di bronzo, magari un minotauro…Innanzitutto, occorrerebbe fare un Bar, di ferro e laterizi per accogliere chi dovrà intrattenersi, con caffè, coca cola, gelati a cioccolato a prezzi convenzionati. Allora ci vorrebbe proprio poco per scacciare Peter Pan dal nostro Parco delle Fortificazioni ed iniziare i lavori di recupero dell’area.Pensate se un giorno s’accorgessero che ci sono 33 mila metri quadri da “ridare alla città” !Molte volte, a questi pensieri e a queste domande  ci siamo risposti immediatamente che è meglio così, che rimanga così come è, l'isola che non c’è.Come mai, non si vedono i podisti della sera che corrono ? oppure qualcuno in bicicletta, una romantica coppia che passeggia od un vecchietto che ha voglia di sentire solo l'odore dell'erba e di non incrociare alcuna automobile. Come mai ?Molte volte ci siamo chiesti, all'affaccio del panorama che si vede in questa foto, il come è possibile che un territorio così vasto e vergine, sia poco frequentato.Sembrerebbe per il nostro immaginario e per calarci in una atmosfera fiabesca, l'isola che non c'è di Peter Pan dove l'accesso e consentito solo ai bambini o magari a chi la natura la rispetta ed ha ancora la voglia di rispettarla.Il Parco delle Fortificazioni di Capua, è uno spazio naturale di un estensione di circa 33 mila metri quadri, pieno di verde e senza asfalto.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.