Banner

Foglie di Lauro. Touring Club: l'arte, intesa come formula generalista di cultura e del sapere...

touring sL'arte, intesa come formula generalista di cultura e del sapere, aperta alla conoscenza, anche, di chi, per motivazioni contingenti, dovute allo status personale è impedito alla visione di opere e siti monumentali.
Cosi, il Touring Club Italiano e, per esso, l'attivissima struttura capuana, con il console Annamaria Troili (nella foto principale), lo storico Pompeo Pelagalli ed i volontari di "Aperti per Voi", si sono resi protagonisti di una brillante intuizione, che pone la città di Capua al centro di un percorso destinato a coinvolgere altrettante realtà a livello nazionale. "Accessibilità all'Arte a Capua", questo il tema dell'evento, in programma il prossimo primo di febbraio, con inizio alle ore 9.30, presso la Chiesa di San Salvatore a Corte. In buona sostanza, l'iniziativa renderà tattili le riproduzioni delle opere bidimensionali dei siti “Aperti per Voi” in Capua per ipovedenti e non vedenti. L'evento è in collaborazione con il Centro di Ateneo SInAPSi dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Il programma della giornata prevede gli interventi di Annamaria Troili per il Tci, Michele Mele, socio attivo del Club di Territorio di Salerno - Gruppo "Touring Giovani - Campania", autore del Progetto "Accessibilità all'Arte", Antonio La Gamba, Console del Touring Club Italiano - Coordinatore del Club di Territorio "Terra di Lavoro", con la partecipazione di Vincenzo Massa, Presidente Regionale dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI) della Campania, Alessandro Pepino del Dipartimento Ingegneria Elettrica e Tecnologie dell'informazione, Università degli Studi di Napoli Federico II, Responsabile per la Disabilità e DSA del Centro di Ateneo SInAPSi dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, don Gianni Branco, Parroco di Capuacentro, Luca Branco, Sindaco di Capua, Giovanni Pandolfo, Consigliere del Touring Club Italiano, Console Regionale per la Campania.
Saranno mostrate le riproduzioni tattili dell'affresco di San Benedetto e del motivo decorativo floreale della Chiesa di San Salvatore a Corte, degli affreschi di San Michele e del Cristo Pantocratore della Chiesa di San Michele a Corte.
Le riproduzioni tattili sono state realizzate dal Centro di Ateneo SInAPSi (Servizi per l’inclusione attiva e partecipata degli studenti universitari) dell’Università di Napoli “Federico II”. L’elevato grado di tecnologia e di professionalità, gratuitamente fornito dagli operatori del Centro SInASPi, guidati dal Prof. Alessandro Pepino, del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione, permetterà di condividere un’immagine bidimensionale di un bene artistico anche con chi non ha mai potuto farlo.
“Questo progetto, rappresenta un traguardo importante per la diffusione del ricchissimo patrimonio artistico e culturale del territorio e, per l’inclusione di persone con esperienze sensoriali diverse – ha affermato Franco Iseppi, Presidente del Touring Club Italiano. Il Touring è da sempre impegnato per favorire una fruizione quanto più ampia e partecipata possibile dell’immensa e molteplice bellezza che offre il nostro Paese e, questo progetto, si inserisce perfettamente in quest’ottica.”

 

Banner
 
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.