Banner

Pignataro Maggiore. Paese della musica.

pignataro paesemusicaIl logo è appropriato ed opportuno, se si considera la rigogliosa tradizione musicale che, da sempre, vede protagonista la ridente cittadina dell'Agro caleno. Tradizione non solo bandistica e concertistica, ma anche perché Pignataro ha dato i natali a Mario Tessuto, che con la sua "Lisa dagli occhi blu" ebbe un successo internazionale sul crinale degli anni sessanta.
Cosi, al lavoro attento e certosino, di programmazione di eventi e manifestazioni, da parte del sindaco Giorgio Magliocca, si associa la perseverante attività dell'assessore alla cultura Rossella Del Vecchio.
Questo scorcio di anno, che ci separa al nuovo, ancora una volta, decreta Pignataro Maggiore attrattiva di turisti e visitatori, affascinati dal grazioso centro storico, dove l'animazione e le luminarie, particolarissime, fungono da cornice per gi spettacoli di domenica sera, 29 dicembre e lunedì 30.
Due i generi musicali protagonisti, distinti, distanti, ma uniti dal comune denominatore del divertimento e l'intrattenimento. Domenica sera, si esibiranno Geolier, Vale Lambo e Lele Blade, i trapper più amati dai giovanissimi. Lunedì, invece, antivigilia di capodanno, con una meravigliosa festa, dove il protagonista assoluto sarà Andrea Sannino, lo scugnizzo della musica napoletana. Sannino, oramai è una star del panorama musicale, successo che ha avuto inizio nel 2006, quando grazie ad Antonella Clerici duetta con Lucio Dalla, che ne resta estasiato. Nel 2010 Claudio Mattone gli affida il ruolo del prete nel musicaI "Scugnizzi", la consacrazione, invece, con gli oltre venti milioni di contatti in rete, nell'esecuzione di "Abbracciame". I concerti, dicevamo, fanno parte del progetto “Pignataro paese della musica”, interamente curato, sin dalla sua prima edizione dall’Assessore alla Cultura Rossella Del Vecchio (nella foto principale).

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.