Banner
Banner

Foglie di Lauro. Una "Mail Art" a Capua. Era una proposta artistica di Andrea Vinciguerra, presidente di Capuanova.

vinciguerra aUna conseguenza, materiale, all'idea di salvaguardare e tutelare il Museo Campano di Capua e le opere, in esso, gelosamente custodite, prime fra tutte, le così dette "madri in tufo".
Oggi, Andrea Vinciguerra è presente con il suo testamento, virtuale, ma soprattutto morale, affidato a Livio Marino, Atellano, succeduto alla guida di quella che fu la cooperativa culturale di Enzo Galeone.
Con l'Atellano di genesi, ma capuano di adozione, c'è Pasquale Iorio e tutte le componenti delle piazze del Sapere. Il terzo settore, giusto per usare la corretta posizione sociale. La dirigenza del Museo capuano, dal presidente della Provincia, Giorgio Magliocca, che detiene "gelosamente", la proprietà del sito, dei reperti e delle opere custodite in palazzo Antignano, al presidente del Consiglio di Amministrazione, Francesco Di Cecio, al direttore Giovanni Solino, fanno fronte comune e guardano con positiva collaborazione, il futuro del sito culturale.
Il Museo Campano, insomma, si pone in una posizione baricentrica della cultura nel territorio casertano.
Una sorta di "porta del sud", come la città che l'ospita, per concedere l'ingresso nel variegato contesto artistico ed architettonico di Terra di Lavoro.
Il rilancio dell'iniziativa "adotta una madre" è prerogativa essenziale per porre nella giusta considerazione la collezione "unica" del Museo di Capua, ma anche e soprattutto la giusta composizione di nuove ed accattivanti attrattive, generate dalla messa in evidenza di tanagrine e reperti, almeno per il momento, adagiate, ingiustamente, nei depositi.
L'ampliamento, se favorito dall'acquisizione del complesso di San Gabriello, potrebbe essere la chiave di lettura per il rilancio del Campano. Per questo, l'architetto Di Cecio, appunto, Francesco, già riferimento dell'Archeoclub ne ha fatto questione di principio.
La mostra Mail Art è già pronta con le sue opere realizzate da artisti internazionali, il catalogo è da pubblicare, il sito è il Museo, manca la data e pianificare i dettagli dell'evento. Ed a noi piace riproporre la foto di Andrea Vinciguerra con Paoletta, la capuanissima voce di RadioItalia che "adotta una madre".

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.