Banner
Errore
  • Delete failed: 'plg_aklazy.php.tmp'
Banner

Foglie di Lauro. Nomina del "Pizzaiuolo Stellato" a Giovanni Valletta

giovanni vallettaÈ di quest'anno, precisamente Il 15 Gennaio, la nomina a "Pizzaiuolo Stellato", e con il massimo delle stelle, così come si evince dal regolamento, che prevede una policy particolarmente severa e restrittiva.
Giovanni Valletta, raggiunge, così, l'apice del successo, conseguito con meriti, ma certamente superando prove che hanno fortificato il carattere e perfezionato la professione.
Giovanni Valletta è capuano di origine controllata, doc, insomma, come impone la terminologia riservata agli acronimi.
Giovanni è nato e vissuto a Capua e, siamo certi che, nonostante la vita gli abbia offerto opportunità lavorative diverse, nel suo DNA, sicuramente circolava l'humus dell'acqua e della farina, non foss'altro per il gene di nonno Giovanni, panettiere ben conosciuto nella nostra città.
Giovanni è il primo di cinque figli, con mamma votata alla famiglia e papà dipendente della Difesa.
La storia di Giovanni Valletta, nel settore della ristorazione, ha inizio proprio qui, nella sua città, dove lavora, come tutto fare, nel bar ristorante e pizzeria gestito dalla famiglia Romano. Quanti ricordi con Eugenio, la moglie, le indimenticabili cene in quel sito che animava la piazza Medaglie d'oro.
Ironia della sorte, ma forse un segno premonitore, Giovanni si ritrova dapprima con la pala ad infornare pizze e quindi agli impasti ed al condimento, con un passaggio rapido e repentino. Si appassiona, guarda in avanti e conquista consensi da parte dei clienti.
L'amore di Giovanni sono le pizze, ma il cuore è per Assunta, che lavorava in cucina. Il matrimonio, i figli Ciro e Laura, guarda caso, oggi entrambi pizzaioli, completano l'opera del destino.
Sul crinale degli anni ottanta Giovanni ha l'opportunità del così detto "posto fisso" ma la passione è l'amore per le pizze hanno il sopravvento. Lascia Capua, la sua città, a cui è legato da un amore profondo, per trasferirsi a Novara.
Nel 2013 partecipa ad un corso professionale di Istruttore Pizzaiolo, diretto da Luigi Ricchezza di Grandi Molini Italiani e si specializza sui diversi tipi di impasto.
Giovanni Valletta, oggi è tra i pizzaiuoli più rinomati.
The Kitchen Inn di Galliate è il locale dove Giovanni realizza i suoi sogni, come responsabile di due locali, il The Kitchen Inn di Galliate, appunto di Novara e del gemello in Casorezzo, in provincia di Milano.
Il pizzaiuolo capuano utilizza farina di tipo 2, macinata a pietra, con una specialità tutta personale: base bianca con fior di latte, culatello, stracciatella di bufala, pomodori secchi e basilico.
Le tre stelle per The Kitchen Inn e Giovanni Valletta, però, sono solo l'inizio di un successo annunciato, infatti, per entrambi un altro traguardo, con l'ingresso, in pompa magna, nella classifica di Dissapore, tra le prime tredici pizzerie consigliate a Milano e provincia.
Il prossimo futuro, per Giovanni Valletta ha il sapore d'oltre confine: aprire punti The Kitchen, in altre città italiane ed europee.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.