Banner

Foglie di Lauro. Un liquore particolare di "origine controllata", estratto dal carciofo "capuanella"

carciofoUn liquore particolare, con una essenza altrettanto esclusiva e di "origine controllata". La novità è data dal carciofo, così detto Capuanella. Sarà presentato martedì al Frascale, la località che si trova alle porte di Capua e nell'entroterra che delimita il confine con i mazzoni. La produzione del liquore è dell'antica distilleria Petrone. L'occasione sarà data anche da un interessante incontro, al quale parteciperanno, con il sindaco di Capua, Luca Branco, Andrea Petrone, produttore del liquore, Augusto Parente, docente della Seconda Università degli Studi di Napoli e Giuseppe D'Alterio, funzionario della Regione Campania. Gli interventi, saranno moderati da Loredana Affinito, le cui cronache politiche, annunciano la nomina ad Assessore nella nuova Giunta municipale del sindaco Branco. Inizio della manifestazione è per le 18, presso il Centro Sociale del Frascale. Considerata la novità dell'evento e le prospettive identitarie della zona capuana, è prevista la partecipazione di numerosi agricoltori, che, sicuramente, avranno l'opportunità di rappresentare istanze e problematiche.
Capuanella è un vezzeggiativo, così come lo presenta l'ente Regione.
Il nostro carciofo è una varietà di media pezzatura e di colore verde scuro, che matura tra fine marzo ed inizio aprile e presenta ottime qualità organolettiche. Appartiene alla famiglia dei carciofi romaneschi, e presenta foglie molto raccolte e un capolino di forma quasi sferica, molto embricato. Caratteristica che rende la capuanella molto apprezzato è, sicuramente, per la sua tenerezza. I carciofi capuanella sono tradizionalmente utilizzati per essere cucinati arrostiti, ovvero cotti lentamente in un apposito tegame sforacchiato alla base e posto sulla brace. Conditi con olio d'oliva, aglio e prezzemolo, durante la cottura emanano un'inconfondibile aroma.
Al termine della manifestazione, immancabile, la degustazione del liquore, che grazie alla volontà di Antica Distilleria Petrone, verrà ufficializzato il percorso che porterà la capuanella a ricevere il marchio dop IGP. L'azienda Petrone, è leader nel settore dei distillati in Italia, giunta alla quinta generazione e fondata ufficialmente nel 1858 da Domenico Petrone.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.