Banner

Foglie di Lauro. È napoletana Myrta Merlino, giornalista televisiva, a cui è stato assegnato il premio "Matilde Serao".

IMG 20190612 090640La consegna del prestigioso riconoscimento, si terrà venerdi 14 giugno, con inizio alle ore 18, presso Il palazzo Petrucci - Novelli di Carinola.
Il premio giornalistico "Matilde Serao" venne istituito nel 2001 con apposito atto deliberativo del Consiglio Comunale di Carinola.
La vincitrice di quest'anno, dicevamo, Myrta Merlino, è giornalista de La 7, nonché autrice di libri di successo.
La scelta della Merlino, è stata determinata a conclusione di un attento lavoro di selezione, portato a compimento dai rappresentanti dell’ Associazione Culturale Matilde Serao. La Giuria è presieduta, per tradizione, dal direttore del Mattino, la cui gerenza porta la firma di Federico Monga, subentrato ad Alessandro Barbano, a Wirman Cusenza e Mario Orfeo, che nel corso di questi anni, dal 2003 ad oggi, sono stati ospiti al Palazzo Petrucci, quali Presidenti di Giuria.
Il premio, che ricorda una tra le figure più rappresentative della cultura e del giornalismo, si propone di diffondere il pensiero e la produzione editoriale della fondatrice del più autorevole quotidiano del mezzogiorno.
Per altro, della Serao, si dispone, anche di una esperienza lavorativa quale telegrafista delle Poste Italiane. Per questo motivo, oltre al Mattino, per il 2019 ha aderito Poste Italiane Spa.
L'azienda, infatti, renderà omaggio alla memoria di Matilde Serao “telegrafista di Stato” con la partecipazione di Giuseppe Lasco, Vice Direttore Generale, nonché cittadino emerito di Carinola.
Ricco ed articolato è il programma della manifestazione, durante la quale è previsto il saluto del Sindaco di Carinola Antonio Russo, del Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, degli Assessori alla cultura dei Comuni di Carinola: Giuseppina Tuozzi e di Napoli Nino Daniele, del Presidente di Confindustria Caserta, LuigiTraettino, del presidente emerito dell'associazione organizzatrice, Silvana Sciaudone ed appunto, del Vice Direttore di Poste Italiane Spa, dottor Giuseppe Lasco.
Impeccabile, come sempre, il coordinamento organizzativo di Antonio Corribolo e della collega in giornalismo Lidia Luberto, che da sempre "raccontano" con scritti e testimonianze, la presenza ed i legami affettivi della Serao con la terra carinolese.
Prima della consegna del premio, la vincitrice sarà intervistata del direttore del Mattino, Federico Monga.
Il premio è rappresentato da una statuetta, simbolo del Premio Serao e opera dell’ artista Lello Esposito.
Myrta Merlino intraprende la professione di giornalista proprio a Il Mattino, con articoli e servizi, pubblicati nelle pagine dedicate all'economia. Nel 1994 dalla carta stampata passa alla televisione, con servizi ed inchieste per "Mixer", il rotocalco di Gianni Minoli su Raidue, sempre occupandosi di temi relativi all'economia.
Successivamente, diventa responsabile economica di Raitre e lavora per "Italia Maastricht", talk show che parla di economia; è autrice, inoltre, di "Energia" e "La storia siamo noi", programma per il quale cura una serie intitolata "Il segno del comando".
Per La 7, è la conduttrice del seguitissimo format "L'aria che tira".

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.