Banner
Banner

Foglie di Lauro. Non solo la presentazione del libro, ma anche un attestato di stima nei confronti di un professionista serio ed oculato

presentazione libro sfeNon solo la presentazione del libro, il secondo, all'attivo editoriale di Antonio Sferragatta, dirigente della Polizia di Stato, in congedo, ma anche, e soprattutto, un attestato di stima nei confronti di un professionista serio ed oculato.
"Onda verde: la colonna sonora dell'informazione rovesciata. Ecco perché in autostrada non ci sono quasi mai incidenti stradali, ma rallentamenti per incidenti stradali".
È il titolo del volume, alla cui presentazione, ha partecipato, in qualità di relatore, il dottor Pasquale Manzo, dirigente superiore, in congedo, della Polizia di Stato.
Il punto di partenza, del contributo editoriale, è nato dalla riflessione dell'autore, in seguito alla lettura di una frase scritta sulle mura perimetrali di Napoli, dove Antonio Sferragatta ha prestato servizio:" Dio fermate motori prima che si fermano i vostri cuori".
Antonio Sferragatta, laureato in Scienze Politiche, frequenta i corsi dell'accademia della Polizia di Stato, poi una intensa formazione professionale tra la Polstrada ed i commissariati, anche di frontiera, infatti, lavora in trincea, dirigendo il Commissariato di Aversa.
Il libro, presentato, con dovizia di particolari, dicevamo, dal pari corso, nonché amico, Pasquale Manzo, certifica che l'autore è un tecnico, prestato alla letteratura.
I dati statistici, contenuti nel "tomo" evidenziano la narrazione degli eventi determinati dalle problematiche connesse alla circolazione veicolare, di gran lunga superiori alle vittime della criminalità.
Aspetti narrati con dovizia di particolari e suffragati da esperienze vissute direttamente sul campo, o meglio, lungo le strade delle nostre città ed i tronchi autostradali.
Il pubblico è stato attento e generoso; numerosi gli ospiti, tra i colleghi dell'autore e rappresentanze istituzionali e della società civile. Quanto mai opportuna la sede per la presentazione del libro: la chiesa Longobarda di San Salvatore a Corte.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.