Banner

Foglie di Lauro. Nadia Verdile,la scrittrice e giornalista de "Il Mattino", torna a Capua

nadia verdileNadia Verdile, la scrittrice e giornalista de "Il Mattino", torna a Capua, su invito della Fidapa, la federazione donne, arti, professioni ed affari, la cui responsabile della sezione locale, è Anna Risorio Califano.
Si parlerà di donne, ovviamente, ma con analisi, contenuti ed esperienze, sostenute dalla Verdile, la cui iniziativa editoriale, ha posto in evidenza l'aspetto qualificato e qualificante dei personaggi, che hanno lasciato testimonianze tangibili e ruoli di primo piano, negli ambienti culturali, politici e sociali della nostra penisola.
Il caso di ricordare, il pregevolissimo lavoro, che Nadia Verdile ha dedicato a Matilde Serao, " a Signora" del giornalismo e fondatrice de "Il Mattino". L'appuntamento capuano, è per giovedì 11 aprile, con inizio alle ore 17.30, presso il salone della Pro Loco, in piazza dei Giudici, con l'egida del Luogo della Lingua Festival e Cose d'Interni.
Nadia Verdile sarà nella nostra città, per raccontare delle sue "Regine", l'ultimo libro in produzione, che ha già raccolto unanimi consensi, non solo da parte della critica specializzata, ma anche e soprattutto dai tanti estimatori della scrittrice casertana.
“Regine. Spose bambine, eroine e sante dall’Europa alla corte di Napoli” è il primo libro che racconta, tutte insieme, le dieci regine, o aspiranti tali, che hanno vissuto nel Regno di Napoli, diventato poi delle Due Sicilie, durante l’era borbonica. Da Maria Amalia di Sassonia a Maria Sofia di Baviera, passando per Maria Carolina, Lucia Migliaccio, Julie Clary, Carolina Bonaparte, Maria Clementina d’Asburgo, Maria Isabella di Borbone, Maria Cristina di Savoia, Maria Teresa d’Asburgo Teschen. Dieci donne, dieci protagoniste della storia di un Regno.
Il libro, pubblicato per le edizioni Pacino - Fazzi, recentemente ha ricevuto il premio nazionale "Mino De Blasio", quale migliore saggio.
Nadia Verdile sarà accolta, nella sede della Pro Loco, oltre che dalle fidapine, dal presidente dell'Associazione, Luigi Di Cecio, dalla responsabile Fidapa, Anna Risorio e dalla Professoressa Anna Solari Garofano Venosta.

 

Nelle foto con Nadia Verdile, Anna Risorio e la copertina di "Regine".

 

Banner
 
Banner

Chi potrebbe risollevare le sorti della Regina del Volturno ? Esprimi il tuo voto !

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.