Banner

Foglie di Lauro. Gianluca Barberis, musicista e Marina Cembalo, soprano: In coppia nello spettacolo e nella vita.

barberis cembaloIn coppia nello spettacolo, ma soprattutto nella vita. Marito e moglie, legati dall'amore, ma anche dal canto e dalla musica.
Professionisti a tutto tondo, Gianluca Barberis, musicista e Marina Cembalo, soprano.
Anni di studio, esperienze, approfondimenti, non sono sufficienti per determinare una completezza professionale. Ogni tappa, nel loro percorso, è motivo di crescita culturale e professionale, ma siamo certi, anche a sancire un legame di coppia sempre più fortificato dalla condivisione, dalla complicità, insomma, dallo scambio sincero, generoso di esperienze.
Una voce suadente, meravigliosa, quella di Marina Cembalo, accompagnata in un percorso musicale, che raccoglie brani internazionali, scanditi dalle corde musicali della chitarra, governata dal maestro Gianluca Barberis. E giusto per rimanere "in famiglia", testi e brani scritti e recitati da Annamaria Cembalo, regista ed attrice capuana, sorella di Marina.
È stato questo, l'incontro a Cose d'Interni, al Gran Priorato di Malta, a Capua, ospiti di Roberto Branco e la direzione artistica di Giuseppe Bellone. Atmosfere del lead tedesco, le più belle colonne sonore dei films americani ed il repertorio della canzone classica. Una fusion che non ha trovato "dilemmi" nell'esecuzione di "Pe'Te", brano dedicato a Napoli, il cui spartito è a firma di Gianluca Barberis ed i testi di Annamaria Cembalo. Diletta anticipazione ai singoli brani, brevi monologhi scritti da Annamaria Cembalo, che ha cercato, con particolare coinvolgimento emotivo, "il sentire degli autori".
I liricamenti, Barberis-Cembalo, con lo spettacolo "Tra le righe", hanno saputo rendere protagoniste "le righe", come le corde di una chitarra,
come la linea del canto, come le pieghe di un'anima.
Uno spettacolo intimo e commovente, presentato dall'amabilissima Marilena Lucente, che ha accolto, tra i libri, un pubblico caloroso ed entusiasta, coccolato dai té, gli infusi e le tisane di Viviana Gentile nel Mater Bistrot.

 

Nelle foto con Marina Cembalo e Gianluca Barberis, la scrittrice è regista capuana, Annamaria Cembalo.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.