Banner
Banner

Foglie di Lauro. L'Auser di Capua: continua con impegno e determinazione la propria mission sul territorio

auserL'Auser di Capua continua con impegno e determinazione la propria mission sul territorio, al fianco della terza età e con iniziative foriere di partecipazione attiva e generosa condivisione. Assuntina Plomitallo, nella foto principale ndr, è la responsabile delle innumerevoli e mirate attività, sostenuta da un gruppo di attivissime socie e soci che, con grande entusiasmo, animano con tutto il rispetto per le normative covid, la bella sede nella "casa dei nonni" in via principi Normanni, nella foto a lato ndr. "Appena istituita la sede in città, abbiamo dovuto fare i conti con la pandemia - dice la solare responsabile dell'Auser - non ci siamo arresi, perché anche da remoto o di persona, per quanto possibile, abbiamo svolto le attività di volontariato. Lo scorso settembre abbiamo inaugurato l'anno sociale - dichiara con soddisfazione Assuntina Plomitallo - con la presentazione del progetto che racchiude numerose iniziative che culmineranno nel prossimo mese Dicembre e che spaziano dal corso di lingua napoletana, diretto da Elpidio D'Antoni, a quello di cucito creativo, il corso di lettura e scrittura creativa diretto da Roberto Cocchis e quello di joga con la maestra Colella". Sono molteplici le opportunità che l'Auser di Capua offre ai propri iscritti, nel rispetto delle singole attitudini e precipuità. "Dicembre chiuderà l'anno in bellezza - aggiunge Assuntina Plomitallo - con attenzione al rispetto delle norme Covid, con aria di festa natalizia". Un incontro settimanale è riservato al cinema, con la visione di un film selezionato dalla vice Presidente M.G.Grimaldi, a cui fa seguito un incontro-commento. Per la festività dell'Immacolata, 8 dicembre e fino al 12 Dicembre, vigilia di Santa Lucia, presso la sede della Pro Loco, in piazza dei Giudici, è stato organizzato il mercatino di Natale il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. Auser è una istituzione che si sviluppa sull'intero territorio nazionale, con una serie di iniziative sociali e culturali riconosciute dalle istituzioni, per cui il Presidente Mattarella, nel corso dell'ultimo Congresso Nazionale, ha concesso la medaglia per il volontariato profuso.
In quanto all'ospitale sede nella "casa dei nonni", stabile di via Principi dei Normanni, determinante l'operosa e generosa disponibilità di Don Gianni Branco, il parroco della Basilica Cattedrale. Per l' Auser e, nel nostro caso, la sezione di Capua, l'assistenza e la solidarietà per le categorie rientranti nella terza età, è fondamentale, nel segno di una evidenza programmatica del piano organizzativo dell'associazione. La sede di Capua e, per essa, il direttivo, sviluppa e condivide strategie, anche con altre sezioni territoriali presenti nelle regioni Italiane. Una forza, che Auser assume come circolo culturale, ma soprattutto punto di riferimento, la cui certezza è avvalorata dalle sempre più frequenti attività motivazionali.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.