Banner
Banner

Capua - Foglie di Lauro - Orlando Canterini, il Re degli Spettacoli Viaggianti compie ottantatre primavere

Foglie 011121C'è aria di festa questa mattina tra le carovane e le roulotte. Il cielo è plumbeo, ma si nota con chiarezza e nella sua autorevole e maestosa bellezza la reggia Vanvitelliana. Siamo sul viale Carlo III, il profumo dolce e piacevole, sicuro di un panettone in forno, non ci lascia indifferenti, proviene dalla casa  più bella, quella più grande, al centro di un villaggio composto da case mobili. È qui che vivono Orlando Canterini, nella foto principale ndr, e la moglie Lella, nella foto a lato ndr. Sono sposati dal sessantadue, insieme da cinquantanove anni, solo con il vincolo matrimoniale, aggiungiamo il fidanzamento, è un amore lungo, che si è fortificato nel corso del tempo ed ha fatto germogliare sempre più il rispetto reciproco, la condivisione e soprattutto un legame indissolubile con tutti i componenti della grande famiglia. Oggi è festa per tutti, è il compleanno di nonno Orlando, ottantatre primavere, portati bene, con la vitalità di un giovincello, il carisma di un vero patriarca, l'autorevolezza per indirizzare con convincimento le scelte aziendali. Orlando Canterini rappresenta una tra le famiglie più note nell'ambito degli spettacoli viaggianti. Giostrai da sempre, dagli inizi del secolo scorso, i cui fautori di questo meraviglioso progetto furono Spartaco ed Idelma; fecero seguito i figli: Orlando, Luciano, Marta, Adriana e Liliana. Luciano e Liliana non ci sono più, il loro ricordo è sempre vivo e presente, ci si rende conto dalle foto belle ed incorniciare, che fanno mostra in carovana. Qui tutto vive con una mobilità impressionante, pronti all'aggancio e la partenza per le piazze. La pandemia ha creato problemi anche ai giostrai, sono stati fermi, c'è ripresa ma con cautela, si attendono le piazze importanti, Capua è una di queste, carnevale permettendo. In rapida successione stanno arrivando i figli, i nipoti e pure i pronipoti, vengo a fare gli auguri al nonno. Ci sono Renzo, nella foto bassa a lato con il papà Orlando, Stefano, Fabio, Roberto, Terio e Pamela, che è la "piccola" della famiglia, la principessa, insomma. Le nuove generazioni portano idee nuove, le attrazioni vengono adeguate alle richieste del pubblico, Orlando ascolta i più giovani, consiglia, analizza i pro ed i contro, poi si concretizza il progetto. Oggi, quando la famiglia Canterini monta i suoi mestieri, a cui si aggiungono quelli degli amici più stretti, ci si trova immersi in un ambiente fantastico e divertente, dove i bambini, ma anche gli adulti, hanno sempre l'opportunità di trovare attrazioni moderne e spettacolari. Lunga vita, allora, a nonno Orlando e che porti gioia nelle nostre piazze, rinnovando con entusiasmo e passione lo spettacolo del tempo, da sempre componente prezioso delle tradizionali feste paesane.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.