Banner
Banner

Capua - Foglie di Lauro - Il ricordo di Silvia Caccia, Un momento di dialogo, e la dimostrazione di affetto delle socie della Sezione della Fidapa

Foglie 191021Il ricordo di Silvia Caccia, mamma, amica e donna impegnata nel sociale, da sempre e, soprattutto, dopo aver portato a compimento, con impegno e dedizione, il ruolo di professoressa di Italiano e Latino presso l'istituto liceale "Salvatore Pizzi" di Capua. È andata via in punta di piedi, lasciando la vita terrena, ma non il ricordo di quanti hanno avuto l'opportunità di condividere con lei le tante iniziative promosse ed organizzate nella nostra città. A Serena Venditto, scrittrice, recentemente impegnata al salone del libro di Torino, la platea della serata a Capua, giovedì 21 ore 18.30, nella chiesa di San Salvatore a Corte, già sede dei volontari del Touring Club Italiano, "Aperti per Voi" e grazie alla disponibilità di Capua Sacra, con la collaborazione del Circolo dei Lettori. Sarà un momento di dialogo, ma soprattutto la dimostrazione di affetto delle socie della Sezione Fidapa, (nella foto il rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2021-23, Silvia risultò eletta nel Collegio dei Revisori dei Conti ndr) , era presente anche il Presidente ed attuale Past Presidente del Distretto Sud Ovest, professoressa Rossella Del Prete. Per l'evento di dopodomani, giovedì, si sono unite anche le socie di Donne comenoi. È così che Gabriella Fierro, presidente dall'associazione che si occupa di prevenzione alle malattie oncologiche e le socie, hanno voluto condividere il ricordo della docente capuana. "È nostro desiderio - fanno sapere, congiuntamente le organizzatrici - che questa sia l'occasione per creare intorno ai familiari, in particolare ad Antonella, dirigente scolastica a Piedimonte Matese, ed a Gino, imprenditore, un cordone d'affetto e di stima, quello di amiche che hanno avuto il privilegio di conoscere Silvia per la persona splendida che è stata".
Un "pretesto" anche per ricordare a tutti che fu proprio Silvia Caccia a trasmettere la sua grande passione per il burraco, per cui, farà piacere immaginarla impegnata ne
<L'ultima mano di Burraco> che è, poi, guarda caso, il titolo del libro di Serena Venditto. L'occasione risulterà propizia per proporre un torneo di Burraco di beneficenza, insomma, piccole ma significative azioni per tenere viva e coltivare la memoria di una donna speciale, che nonostante la discrezione ed il vivere al di fuori dei riflettori della notorietà, ha sempre contribuito al sociale ed alla crescita culturale della città di Capua. Itala Sterpetti è l'attuale Past Presidente della Fidapa, in quanto dal primo di ottobre, ai vertici della sede capuana è subentrata la professoressa Anna Migliorini.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.