Banner
Banner

Foglie di Lauro. "La coscienza e la legge", è il libro a firma di Raffaele Cantone e Vincenzo Paglia nell'ambito delle attività di approfondimento del Garofano

 

WhatsApp Image 2021-04-19 at 15.12.31"La coscienza e la legge", è il libro a firma di Raffaele Cantone e Vincenzo Paglia, occasione da non perdere, e motivo di approfondimento, nell'ambito delle attività didattico formative dell'istituto Liceale " Luigi Garofano" di Capua. In altre occasioni, il noto magistrato è già stato ospite a Capua, questa volta la presentazione del libro si trasforma in trasmissione diretta, attraverso le pagine della comunicazione istituzionale del liceo capuano, in pratica, per seguire l'evento, mercoledì prossimo, 21 aprile, a partire dalle ore 16.30, basterà collegarsi alla pagina Facebook del Liceo Garofano.
L'organizzazione è del dirigente scolastico Giovanni Di Cicco, in collaborazione con l'osservatorio Gen.i.a., presieduto da Anna Giacobone, ed il Caffè Letterario, coordinato da Vittoria Simone, entrambe, apprezzate docenti dell'istituto capuano. Il Caffe' Letterario, progetto di lettura decennale, ha incontrato molti ospiti durante questo periodo di pandemia, invogliando i discenti alla lettura critica e consapevole. Diverse sono state le tematiche affrontate e, tra queste, non poteva mancare una riflessione sulla legalità. Qui e' entrata a pieno titolo l'azione dell'osservatorio per la cittadinanza attiva e contrasto al cyberbullismo, ideato dal dirigente scolastico e coordinato da Anna Giacobone, che, in qualità di referente d'istituto di educazione civica, ha supportato gli alunni nel percorso di lettura relativamente ai contenuti giuridici. Il libro, in oggetto dell'incontro, tratta le disuguaglianze, l’immigrazione, la sicurezza, la nostra vita, con le tante domande generate da dubbi ed incertezze. La lettura rimette in discussione le urgenze e le emergenze degli ultimi anni. Il tentativo di trovare delle risposte – forse provvisorie, ma utili a prendere posizione e a sollecitare decisioni – è affidato al dialogo tra due protagonisti della nostra vita pubblica: Raffaele Cantone, magistrato e presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, e Vincenzo Paglia, Arcivescovo, presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia e una delle voci più autorevoli e rispettate della Chiesa. Punto di partenza del dialogo è una accorata definizione del concetto di giustizia. Il confronto poi, con esempi tratti dalle rispettive esperienze, sul rapporto tra repressione e perdono, sulle diverse concezioni della punizione. Il lettore è accompagnato in una riflessione sulle radici culturali della corruzione in un Paese a tradizione cattolica. Argomento di maggiore attualità: i migranti, nel dissidio tra rispetto delle regole e degli accordi internazionali e l’istinto di aiutare il prossimo in difficoltà. Un tema, quello dell’accoglienza, che esce dai confini della legge e chiama in causa ciascuno di noi. La presenza, nel corso della diretta di Raffaele Cantone, sarà, sicuramente, un motivo in più di confronto tra protagonisti della vita pubblica e le generazioni studentesche.

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.