Banner
Banner
Banner

Foglie di Lauro. Piantumazione di Leccio, Alloro, Melograno e di Mirtilli, lungo le sponde del Volturno.

IMG 20210222 082642Passata la piena, il Volturno riprende il suo percorso, sinuoso, affascinante, delimitando il perimetro urbano della nobilissima città di Capua. Si attende, ora, la primavera, con i suoi colori, la freschezza del clima, il risveglio della natura fluviale. Ma qui, lungo le sponde, ed in particolare nel tratto antistante le maestose torri Federiciane, è già primavera, con una estenuante attività, posta in essere dai Lions.
La messa a dimora di nuove piantine è sinonimo di speranza. La piantumazione è avvenuta l'altra mattina, approfittando di un piacevole clima, riscaldato dal tenue sole.
Fermo restando l'utilizzo degli opportuni dispositivi di sicurezza, imposti per prevenire e proteggersi dalla terribile pandemia, purtroppo ancora in atto, professionisti, operai, addetti ai lavori, gli immancabili e generosi volontari, tutti, si sono rimboccati le maniche, per dare vita ad un Service sicuramente opportuno, e, che ha dato vigore a tutte quelle attività propedeutiche per rendere piacevole l'oasi naturale in pieno centro cittadino, proprio dove trova base la Volturnia Kayak, che da tempo persegue con risultati straordinari, una attenta e generosa opera di coinvolgimento ambientalista. Il Service Distrettuale Lions, fortemente voluto dal Presidente del Club Lions, Giuseppe Iulianiello, si è svolto in perfetta sinergia con l'associazione Volturnia Kayak, la Pro Loco, l’ associazione “Le Radici del Gelso” e la ditta “Envolia”.
Il risultato del lavoro, iniziato giorni fa con la bonifica dell'area, giu’ alle torri, fino al prato confinante con il fiume, è una stata prerogativa essenziale, per lanciare un messaggio ambientale in concomitanza con l'anno mondiale dell'albero e da questo, "Un Albero per la Vita". I veri protagonisti della piantumazione sono stati individuati da uno esperto agronomo: le piante di Leccio, di Alloro, di Melograno e di Mirtilli.
Uno spazio ritrovato, dunque, al servizio della città, ed in particolare dei bambini - sottolinea Lucia Capitelli, nella foto principale ndr, Delegata Distrettuale del Servire per la città di Capua - ai quali, nelle belle giornate, farà bene, non appena possibile farli vivere a contatto diretto con la flora e la fauna del nostro fiume, in modo tale da prendere coscienza del patrimonio ambientale e, diciamolo pure - conclude, Lucia Capitelli - farli allontanare dall'uso di telefoni cellulari e dai social network.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.