Banner

Foglie di Lauro. "Vivere la distanza" Incontro tematico con la Prof.ssa Anna Giacobone, Giovanni Di Cicco e il dott. Gino Aldi psicoterapeuta

vivereladistanzaÈ il caso di approfondire i contenuti dei recenti decreti emanati a livello nazionale, ed in particolare a quelli della nostra regione, finalizzati a contrastare il contagio virale e trovare soluzioni idonee per ridurre l'espandersi dell'infezione. Scuole chiuse, Dad, strumento indispensabile per creare un collegamento tra corpo docente ed alunni. La didattica a distanza, di certo non è risolutiva per gli approfondimenti, per cui, è necessaria la valutazione oggettiva di qualsiasi ulteriore alternativa, ammesso che possa essere attuabile una efficace forma comunicativa. La situazione attuale, però, è da monitorare costantemente, anche per una valutazione più ampia, anche sotto l'aspetto psicologico. E se la scuola risente della chiusura temporanea delle attività dirette, è la stessa istituzione formativa che si rende protagonista di iniziative interessanti, e che meritano attenzione e partecipazione, anche da remoto, con l'ausilio della strumentistica multimediale. Protagonista, dunque, il liceo Garofano di Capua, che organizza l'incontro con esperti nel campo psicoterapeutico ed utilizzando l'organismo più adatto a tale missione sociale, ovvero l'osservatorio Gen.i.a.
Il prossimo trenta ottobre, in diretta, sulle pagine social dell'istituto, incontro tematico con il responsabile dell'osservatorio, Anna Giacobone, il dirigente scolastico Giovanni Di Cicco e lo psicologo Gino Aldi. Sarà, certamente, un momento di riflessione sulla pandemia, in un incontro a distanza con gli alunni delle scuole partecipanti al percorso Gen.i.a. L'introduzione, ovviamente, alla professoressa Giacobone, che sarà, anche, la moderatrice degli interventi. Il dirigente dell'istituto capuano, Giovanni Di Cicco, presenterà l'importanza di questo momento di riflessione per l'ambiente scolastico, che coinvolge: docenti, studenti ed anche le famiglie. Attessissimo l'intervento del dottor Gino Aldi, psicoterapeuta, punto di riferimento della cooperativa Zetesis, attivissima nel nostro territorio, che offre servizi di prevenzione e cura che riguardano il ciclo di vita dall’infanzia al giovane adulto. Il dottor Aldi affronterà la tematica del lockdown con tutti gli studenti degli istituti che parteciperanno, . e con chiunque altro si renderà disponibile alla discussione ed agli approfondimenti, di cui l'osservatorio ne farà proprie le conclusioni, adeguandosi al cambiamento e sollecitando il senso delle opportunità che si celano anche in questi eventi. Tematiche attuali - sottolinea Anna Giacobone - che già da tempo è impegnata su svariate argomentazioni che coinvolgono il mondo giovanile, prime fra tutte le dipendenze tecnologiche, perché l'osservatorio è attento a tutti i bisogni educativi emergenti.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.