Banner

Foglie di Lauro. Donne Comenoi in prima linea per sostenere le emergenze sociali e familiari

donnecomenoisocialeC'è anche l'associazione Donne Comenoi, in prima linea, per sostenere le emergenze sociali ed in particolare quelle familiari, conseguenze della crisi economica scaturita in seguito al virus Covid 19.
Innanzitutto, l'associazione, facendo ricorso alle somme disponibili nelle proprie casse, ha effettuato un primo bonifico in favore dell'Ospedale Cotugno di Napoli, struttura in prima linea e punto di riferimento regionale per la cura della pandemia.
Determinata questa iniziativa, le socie componenti il direttivo: Gabriella Fierro, Ines Ragozzino, Placida Gallonio, Filomena Ragozzino, Graziella De Maio, Giuliana Sferragatta, Bianca Casolaro, Vincenza Capuozzo ed Anna Merola, nel corso di una riunione svoltasi con l'ausilio di sistemi di collegamento telematico, e, nello specifico, in videoconferenza, dopo una attenta analisi della situazione cittadina, hanno deciso, con il contributo esteso e richiesto a tutte le socie, di autotassarsi e creare un fondo cassa da utilizzare per l'emissione di buoni spesa da distribuire a famiglie in difficoltà. L'iniziativa è stata favorita, anche, dalla collaborazione di alcuni operatori economici della nostra città, attraverso i quali potranno essere utilizzati i buoni per l'acquisto di beni di prima necessità.
L'associazione Donne Comenoi, già da tempo, ha intrapreso una intensa attività di carattere sociale, ma soprattutto di prevenzione alle malattie oncologiche, ed in particolare a quelle del seno. In virtù di questa vera e propria missione, sono state organizzate numerose iniziative, tra cui quelle con la carovana della prevenzione, progetto di komen Italia e policlinico "Agostino Gemelli" di Roma. Inoltre, hanno fatto registrare la partecipazione ed il sostegno anche le manifestazioni per la raccolta fondi, con eventi presso il teatro Ricciardi e sportivi, in collaborazione con la 3F di Rosario Orsacchiotto e Franca Mercugliano, animatori di coinvolgenti Street Workout . Con la Pro Loco, ed in particolare con il sostegno del presidente Luigi Di Cecio, Donne Comenoi ha la propria sede nel palazzotto della Gran Guardia, in piazza dei Giudici, dove si svolgono incontri tematici, con la partecipazione di oncologi, nutrizionisti, cardiologi e psicologi.
L'iniziativa odierna, mette ulteriormente in evidenza l'aspetto sociale ed umanitario dell'associazione capuana, nei confronti di chi vive, nella nostra città, questo momento di disagio. Donne Comenoi, ha voluto creare una rete informativa tra le socie, ed intervenire su segnalazione, per i casi più bisognevoli e magari esclusi da altre formule di sostentamento.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.