Presa della Bastiglia, fine della monarchia e esecuzione Luigi XVI: Le cause della Rivoluzione francese...

 

logo.jpgA Sciacca va in scena il funerale del carnevale. L’iniziativa è stata annunciata da un gruppo di artigiani e altri protagonisti della festa in maschera. Con tanto di bara in cartapesta, è stato proposto un finto corteo funebre per protestare contro la decisione del comune di non organizzare l’edizione 2012 della festa in maschera per mancanza di fondi. “Una decisione scellerata, non si può sopprimere una tradizione ultracentenaria”, dice Luca La Barbera, uno dei promotori dell’iniziativa. Replica l’assessore allo Spettacolo Michele Ferrara: “Purtroppo nel 2011 abbiamo sforato il patto di stabilità, il comune deve risanare i conti, ma il carnevale di Sciacca rinascerà presto come grande evento culturale e turistico”.
La nostra città di Capua avrebbe anche potuto rinunciare al Carnevale, considerato che in passato si è sempre organizzato, e investire piuttosto in sviluppo e in particolare sul lavoro. Ma si fa come facevano i romani nel periodo d’avvio della decadenza: “Panem et circenses”. Per dimenticare tutti i disagi che ci circondano e distogliere la cittadinanza dai problemi”. A proposito, che fine ha fatto il parcheggio accanto al Magistrale? E’ ancora chiuso? Che peccato. Sarebbe stato utile in questo momento. Magari si sarebbe potuto capire meglio a cosa serviva, che utilità poteva avere un parcheggio sotterraneo a Capua, al 60% della differenziata, tra l’altro (o giu’ di li)
Capua è una città di artisti, artigiani, creativi. Esistono anche i ridimensionamenti, non le questioni di principio o alibi carnevaleschi , con tutto il rispetto dei dati ISTAT che fanno piovere disoccupati in una crisi sempre piu’ profonda. Ma che colpa noi abbiamo se paghiamo solo le tasse non avendo il potere sovrano? Se anche l’anno prossimo il Carnevale non ci sarà i cittadini già sanno dove andare per piangere e pentirsi amaramente di essersi nuovamente illusi. Magari coi proventi di gassificatore o termovalorizzatore forse i fondi ci saranno, forse è di questo che si devono convincere i cittadini?!? Di volere necessariamente un investimento industriale che peggiorerà ulteriormente l’ambiente già inquinato (record di tumori) per avere i fondi anche per il Carnevale. Era così difficile fare come tante altre Città che hanno dato la possibilità ai suoi artisti di esprimersi, con gli sforzi gratuiti dei negozianti e della gente, dei commercianti? Basta poco e in tempo. Il sale dopo la nevicata non serve a nulla. Ci si sta arrampicando sugli specchi con una storia vecchia, che poi non si chieda ai cittadini di spalare anche la neve sulla ..Luna..


Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.