Banner

Capua: 'Banca, Innovazione e Tradizione', i giovani Economisti della Vanvitelli incontrano l'Alta Finanza

Piazza dei Giudici - Cultura ed Eventi

Università211019A

Anche il "Dipartimento di Economia dell'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli" ha partecipato al mese dell'Educazione Finanziaria. 

Il 18 ottobre gli studenti universitari si sono recati presso la sede (Palazzo Vallelonga) della Banca di Credito Popolare di Torre del Greco per prendere parte all'iniziativa organizzata dalla stessa Banca congiuntamente al Dipartimento di Economia della Vanvitelli e alla FEduF.
L'evento ha beneficiato del contributo di illustri relatori. Dopo i saluti introduttivi del Presidente della Banca, Mauro Ascione e della dott.ssa Rivelli, in rappresentanza della FeduF, è stata la volta del prof. Giuseppe Sannino, ordinario di Economia Aziendale e vicedirettore del Dipartimento di Economia, che ha brevemente tratteggiato l'utilità di iniziative di tal genere dirette ad elevare il grado di educazione finanziaria degli studenti e in genere dei cittadini. Il professore ha in particolare posto l'attenzione sul ruolo sociale delle Banche e sul circuito virtuoso che una maggiore consapevolezza delle tematiche finanziarie può avere per il cittadino chiamato ad interfacciarsi con gli intermediari finanziari e ad effettuare le proprie scelte, e il sistema economico nel suo complesso. Sono poi seguiti gli interventi di alcuni dirigenti della Banca di Credito Popolare che hanno approfondito tematiche quali il ruolo degli intermediari finanziari, le strategie bancarie tra vecchi e nuovi orientamenti, le tecniche di fissazione del pricing dei finanziamenti e, in via più generale, il processo di concessione dei prestiti.
Nel corso della discussione non sono mancati richiami a concetti con i quali già da alcuni anni siamo costretti a confrontarci nel quotidiano, quali rating, spread, ecc..
L'iniziativa a ben vedere appare in linea con la strategia Nazionale Per l'Educazione Finanziaria assicurativa e previdenziale, già adottata in circa 70 paesi. "La Strategia si rivolge a tutta la categoria di consumatori e risparmiatori, lavoratori dipendenti e piccoli imprenditori, mira ad assicurare che tutti dispongano di conoscenze Finanziarie di base utili per far scelte adeguate alla propria situazione economica e coerenti con le proprie preferenze."Chi ha maggiori conoscenze finanziarie pianifica di più il proprio futuro, risparmia di più e investe meglio i propri risparmi, si indebita di meno e gestisce meglio il proprio debito.


NICLA BUONANNO

 

Università211019B

Università211019C

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.