Banner

Capua: Il Museo Campano e le sue storie raccontate ai grandi e piccini

Piazza dei Giudici - Cultura ed Eventi

Museo Campano di CapuaIn questo periodo di emergenza sanitaria in cui i musei d’Italia sono chiusi, il direttore del Museo provinciale Campano, dott. Giovanni Solino, si fa promotore di una bellissima ed avvincente idea di cui parla in un post pubblicato qualche giorno fa su Facebook. Il direttore Solino sostiene che stare chiusi non significa necessariamente essere fermi e se non si possono visitare di persona i musei allora sarà esso ad entrare nelle case delle persone per mostrare un po’ di immagini e di storia che il museo custodisce.
La sua idea consiste in una campagna di comunicazione audio-video che ci mostrerà le preziose opere d’arte e i reperti che l’antichità ci ha consegnato e attraverso di loro potremmo apprendere le storie che custodiscono. Storie che raccontano di miti, eroi, viaggi, commerci, antichi casati, guerrieri, gioielli e monete, pitture e sculture ma anche dei tantissimi libri raccolti nella biblioteca più grande e preziosa del territorio provinciale.
Ogni oggetto che verrà fatto vedere svelerà i suoi segreti e curiosità nei video che i tanti amici del Museo Campano stanno producendo, in maniera assolutamente volontaria e gratuita,ricercatori , docenti universitari, archeologi, storici dell’arte o semplici appassionati che hanno in comune l’amore per l’Arte e per la Bellezza e che ci accompagneranno in questo viaggio avventuroso e divertente.
Il progetto sarà costituito da contenuti rivolti ad un pubblico adulto ma si è pensato anche ai più piccoli.
Pertanto, oggi, viene inaugurata la rubrica “ Archeologi si nasce o si diventa?” Rubrica dedicata ai più piccoli che attraverso storie, miti e leggende va alla riscoperta di un mondo perduto.
Il primo video, della sezione bambini, è curato dall’associazione Damusa aps di cui la dott.ssa Marianna Apuleo è la presidente. Il video narra del supplizio di Issione, un mito raccontato su un’antica anfora decorata con figure rosse prodotto nel IV secolo in Magna Grecia.
La Damusa aps, da sempre impegnata sul territorio con iniziative rivolte ai bambini, proprio in questo periodo di emergenza ha ideato “l’appuntamento del giovedì”, giorno in cui sulla pagina Facebook dedicata all’associazione, vengono postati dei video rivolti ai bambini. Le storie proposte sono le più varie da quella di Easter Bunny a quella del vaso François narrate in modo accattivante e simpatico.
Il direttore Giovanni Solino non ha esitato, quindi, a coinvolgere l’associazione culturale della dott.ssa Apuleo avvalendosi della sua collaborazione per la rubrica dedicata ai più piccoli così da farli avvicinare alla realtà museale in modo divertente. Il dottor Solino auspica, infine, la collaborazione di tante realtà associative ed individuali che vorranno adoperarsi per la crescita del progetto.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.