Banner

Capua: L’ITET Federico II in Slovenia per il Progetto Erasmus

Piazza dei Giudici - Cultura ed Eventi

Itet 240918BIl partenariato multilaterale, progetto Erasms+ KA2, Inventions and Cultural Behaviour” dell’ITET Federico II di Capua si è proficuamente concluso con l'esperienza di mobilità a Benedikt, presso Maribor, in Slovenia. Sette i Paesi partecipanti: Lituania, paese coordinatore, Italia, Spagna, Polonia, Turchia, Slovenia e Romania.
Attraverso questo progetto, le scuole partner hanno sviluppato l'interesse degli studenti per la scienza e la matematica, analizzando vecchie e nuove invenzioni dell'umanità e il loro impatto sulle persone. In itinere, le scuole partecipanti si sono scambiate reciprocamente esperienze e strategie didattiche per combattere, in particolar modo, la dispersione scolastica ed ostacolare qualunque forma di razzismo e xenofobia. E’ stato realizzato anche un sito web del progetto, con i contributi della Commissione Europea, questo sito , il cui indirizzo è il seguente ttp://inventionsandculture.weebly.com/, ha permesso di condividere le esperienze, di definire i lavori e le attività da svolgere nelle singole istituzioni partecipanti e di divulgare il progetto. Uno dei prodotti finali scaturiti dalla ricerca è stato l’e-magazine, uno sguardo aperto al confronto con buone pratiche europee, contenente il resoconto dell’esperienza fatta dagli allievi durante le singole mobilità ed alcune raccomandazioni metodologiche per gli insegnanti e lo staff delle scuole. E’stata utilizzata per lo svolgimento del progetto anche la piattaforma eTwinning, che permette di entrare a far parte di una community e aprire le porte della scuola all’Europa, alle opportunità di finanziamento per progetti di mobilità dei docenti e del personale della scuola ai partenariati strategici di cooperazione europea. L’ITET Federico II di Capua, all’incontro transnazionale, che si è svolto in Slovenia dal 12 al 14 settembre 2018, è stato rappresentato dalla DSGA Mariagrazia Lombardi, dalla docente di contatto prof.ssa Maria Scialdone e dalle prof.sse Angelica Macrì, Carmela Parente , Teresa Tennerello e Mariapia Trotta. Il meeting si è articolato secondo un programma che ha alternato fasi di lavoro a scuola a numerose attività di visita alla città di Maribor e al territorio circostante, molto interessante dal punto di vista artistico e naturalistico. Una delle attrazioni turistiche più grandi a Maribor è la vecchia vite, il più vecchio albero di vite al mondo, che cresce lì da circa 500 anni. Abbiamo,inoltre, visitato il centro storico di Lubiana con le sue chiese e i suoi monumenti, eleganti palazzi che si alternano a piazze, conventi e monasteri, abbiamo passeggiato lungo il fiume Ljubljanica, in un’atmosfera molto elegante che ci ha riportato indietro nel tempo. Il punto più caratteristico e forse il simbolo della città è costituito dal “Triplo ponte”, creato dall’architetto JožePlečnik. Per alleggerire il transito sul ponte centrale egli infatti ne creò due laterali convergenti con il primo, col risultato di un monumento veramente unico nel suo genere. Altro ponte interessante è il Ponte dei Draghi (Zmajski most) che venne costruito tra il 1900 e il 1901, quando la città ancora apparteneva all'Impero Austro-Ungarico. E’ considerato una delle più belle opere architettoniche in stile Art Nouveau alle cui estremità sono collocati enormi draghi, si dice a protezione della città. L’ ultima sera, siamo stati ospiti di un’azienda agricola, produttrice di vino, dove abbiamo gustato piatti tipici della cucina slovena. Svoltosi regolarmente, con attività di ricerca in ciascuna istituzione partecipante, scambio di informazioni tra i partner ed attività di mobilità, l’Erasmus+ Inventions and Cultural Behaviour mirava a promuovere l’innova-zione, l’imprenditorialità, la creatività, l’occupabilità, lo scambio di conoscenze, l’insegnamento e l’apprendimento multidisciplinari, siamo sicuramente riusciti a raggiungere il nostro obiettivo.

MARIA SCIALDONE

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.