Capua: Commemorazione del Placito tra eventi e partecipazione dell'Accademia della Crusca

Piazza dei Giudici - Cultura ed Eventi

 

placito capuanoIl 26, 27 e 28 Maggio, ricorrerà per il terzo anno consecutivo la rievocazione storica che porta il nome del Placito Capuano, uno dei primi documenti, datato 960 d.C., che testimoniano i primi germogli della nostra lingua italiana e il tentativo di accantonare il latino lasciando spazio al nascente volgare. La commemorazione potrà giovare dell'importante presenza di Francesco Sabatini, presidente onorario dell'Accademia della Crusca che terrà, giorno 26, una importante lezione che si svolgerà nell'istituto liceale statale Pizzi. Di seguito è riportato il programma presente anche all'interno del sito web del Touring Club che vedrà la città d Capua impegnata in molteplici eventi per omaggiare il Placito:

 

Il Placito e i giovani - venerdì 26 e sabato 27 maggio 2017

 

Venerdì 26 maggio 2017
- ore 10/13: Liceo Statale “S. Pizzi”: lezione di italiano agli Studenti e ai Docenti del Prof. Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca.

 

Sabato 27 maggio 2017
- ore 9.00: ritrovo dei partecipanti e partenza dalla Chiesa di S. Salvatore a Corte in via Principi Longobardi per una breve visita al Museo Campano con i Volontari del Touring per il Patrimonio Culturale (Biblioteca per le pergamene longobarde e Sale Matres Matutae e Federiciana). L’Accademico Prof. Francesco Sabatini e l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” “Adotta(no) una Madre”, a cura dell’Associazione culturale Capuanova;
- ore 10.30: la Principessa longobarda Adelgrima apre la “sua” Chiesa di S. Salvatore a Corte all’Accademico Prof. Francesco Sabatini. Saluti delle Autorità Civili, Religiose e del Touring Club Italiano. Premiazione degli Studenti vincitori del 1° Concorso provinciale “Il Placito Capuano”;
- ore 11.30: Via Principi Longobardi. Scoprimento da parte del Prof. Francesco Sabatini dell’Epigrafe commemorativa del Placito Capuano (960 d.C.), collocata nel giardino prospiciente la Chiesa di S. Salvatore a Corte. Inno Nazionale Italiano eseguito dall'Orchestra “G. Martucci” del Liceo Musicale “L. Garofano”. Lettura di un testo sulla Causa decisa dal giudice Arechisi, alla presenza della Corte in costume;
- ore 12.00: Gli studenti e gli scolari accolgono, nelle chiese longobarde di S. Salvatore, S. Michele e S. Giovanni a Corte, SS. Rufo e Carponio e Gesù Gonfalone;
- dalle ore 10.00 alle 19.00:
- nella Chiesa di S. Giovanni a Corte Mostra dei lavori partecipanti al Concorso per le Scuole sul tema del Placito;
- in Piazza S. Tommaso: Banchi artistici nella “Corte della Capua longobarda” ricostruita dagli Istituti comprensivi con la partecipazione di tutte le Scuole cittadine, con scene in costume, balli e musica medievale;
- ore 16.00 / 19.00: Capua Longobarda - apertura Chiese e Cattedrale e Museo Diocesano. Visite guidate gratuite (a cura: Scuole – Tci – Capua Sacra) con partenza ogni mezz’ora da S. Salvatore a Corte e dall’Info Point in Cattedrale;

Il Placito Capuano nel Centro storico

 

Domenica 28 maggio 2017
- ore 10.30 - 11.30 - 12.30: Torre campanaria longobarda della Cattedrale (esterni): Teatralizzazione, con gli attori della Compagnia "La Mansarda", della Causa del Placito Capuano che diede origine al primo scritto in Italiano Volgare. Venne discussa all’aperto nell’area palaziale davanti alla Corte alla presenza del Principe di Capua Landolfo II e dei suoi due figli, del Giudice Arechisi, dell’Abate di Montecassino Aligerno, dei testimoni e dei Notai e di Rodelgrimo proprietario di Aquino;
- dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19: Piazza dei Giudici Stand Touring /Pro Loco / Commercianti per programmi, depliants e vendita cartoline Evento;
- dalle ore 10 alle 20: Piazza Commestibili - Mercato medievale in costume con prodotti artistici ed enogastronomici (collaborazione Pro Loco e Commercianti capuani). Banchi Beneventani, con dimostrazioni didattiche periodiche, con tiro con l'arco, scrittura beneventana (quella del Placito) armi ed arceria, tessitura e tintura;
- ore 16 / 20: Capua Longobarda e Non: apertura delle tre Chiese Longobarde a Corte, S. Marcello, SS. Rufo e Carponio, S. Angelo Audoaldis (esterno), Complesso Gesù Gonfalone, Cattedrale, Museo Diocesano e Biblioteca Arcivescovile, Chiesa di S. Eligio, e dell’Annunziata col Chiostro, Palazzo Fieramosca. Visite guidate gratuite (a cura: Tci – Capua Sacra – Pro Loco – Scuole) con partenza ogni mezz’ora da S. Salvatore a Corte e dall’Info Point in Cattedrale.

- ore 19.30: Concerto Finale nella Chiesa di S.Eligio “dal latino giuridico al latino liturgico: ”Stabat Mater" di G.B.Pergolesi a cura dell’Harmonica Ensemble con Annarita Terrazzano (soprano), Angela Dragoni (mezzosoprano), Pasqualina Marsocci (organo),Cecilia D’Iorio e Giovanna Moro (Violini), Paola Sasso (viola) Hanna Moiseieva (violoncello),Roberto Gaudino (bassbariton).

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.