Nasce 'CAPUA JAZZ', Associazione di Cultura Musicale Jazz

Piazza dei Giudici - Cultura ed Eventi

jazz4.jpegE' nata l'associazione CAPUA JAZZ CLUB, con la quale desideriamo fare promozione della cultura musicale jazz ed al tempo stesso pubblicizzare il nostro immenso territorio ricco di storia, cultura e luoghi. La sfida sarà sicuramente ardua, impegnativa ma in ogni caso divertente e stimolante. Non mancheranno a partire da fine settembre serate jazz che ci accompagneranno durante tutto l'anno e che culmineranno nella prossima estate nel primo festival jazz di Capua.

Nell’accogliente ed elegante cortile di Palazzo Lanza, a Capua, si è tenuta il 30 settembre la serata inaugurale del CAPUA JAZZ CLUB recentemente fondato da Ugo Picillo (Presidente), Giuseppe Bellone, Luca Branco, Mario De Maio, Antonio Mingione, Raffaele Modugno, Esther Picillo, con lo scopo di diffondere la conoscenza della musica Jazz e dei suoi artisti.
Numerosi appassionati di musica, che hanno chiesto di tesserarsi come Soci, hanno partecipato alla manifestazione, preceduta dal saluto del Sindaco della città il Gen. Eduardo Centore che l’ha definita apprezzabile iniziativa culturale.
Dopo una introduzione con un video sulla storia del Jazz è iniziato un ricco spettacolo musicale cui hanno generosamente contribuito ben 20 eccellenti musicisti locali, già conosciuti ed apprezzati oltre il territorio Campano. Essi sono Cipullo Gianni, Diti Monica, Bove Massimo, Alfano Pasquale, Palange Ernesto, Giacobone Mario, Raucci Carlo, Mantovanelli Davide, Deidda Dario, D'Argenzio Gianni, Tagliatatela Gianni, Giuntini Andrea, Ventriglia Andrea, Guarino Ciro, Guarino Adriano, Carlà Cinzia, John John, Mastrangelo Angelo, Adamo Sarah, De Fortuna Ernesto.
Grande capacità espressiva musicale, arte e fantasia nell’esecuzione, ritmi a momenti travolgenti hanno conquistato per ore l’attenzione e l’ammirazione degli spettatori, che conserveranno un bel ricordo di questa magica serata.

Sabato 22 ottobre si è tenuta la seconda serata organizzata dal Capua Jazz Club presso la sala concerti dell’antico Complesso di Gesù Gonfalone, recentemente restaurato, ora sede del Liceo Musicale “L.Garofano”. La collaborazione con il Dirigente dell’omonimo Liceo Statale Prof. Giovanni Di Cicco, attento estimatore e sostenitore della cultura musicale, ha consentito di realizzare un gradito incontro fra studenti e Musica Jazz. Dopo l’esibizione dell’orchestra costituta dagli studenti diretti dal Maestro Giancarlo Perna che hanno eseguito egregiamente anche brani in stile swing, vi è stata l’esibizione del gruppo Jazz composto da Antonio Perna al pianoforte, Gianni D’Argenzio al sax, Ernesto Palange al basso, Claudio Romano alla batteria e Sarah Adamo voce. Sono stati eseguiti con arte e virtuosismo numerosi brani del più noto repertorio Jazz dagli anni ’30 ai giorni nostri, molto applauditi dai soci del Jazz Club e dai tanti altri ospiti. Le antichità e le architetture che si potevano ammirare nella particolare ed accogliente location della manifestazione sono state la splendida cornice di una serata da ricordare. Il Capua Jazz Club è grato per gli apprezzamenti espressi dagli appassionati di musica convenuti e si impegna a portare avanti il suo progetto di diffusione di questo genere musicale con i prossimi appuntamenti.
Il prossimo incontro jazz si terrà sabato 19 novembre 2016, presso il Complesso di Gesù Gonfalone, con una serata "Jazz Dinner" in cui sarà possibile ascoltare il gruppo Maluca Quartet con Cinzia Carlà alla voce, Adriano Guarino alla chitarra, Ciro Guarino al basso, Davide Mantovanelli alla batteria, serata interamente dedicata alla bossa nova.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.