Capua - Liceo “S.Pizzi”, una scuola sempre più europea

Piazza dei Giudici - Cultura ed Eventi

IMG-20150328-WA0001Le alunne degli indirizzi linguistico ed economico-sociale del liceo statale" Salvatore Pizzi" di Capua, nell'ottica di migliorare la capacità di comprensione ed espressione in una o più lingue straniere, sono state protagoniste del Programma Comenius-Progetto"Historia Agua y Medio Ambiente"-realizzato in collaborazione con altri licei europei. Tale programma rientra nell'acquisizione di moderne esigenze didattiche per sviluppare la conoscenza e la comprensione della diversità culturale e linguistica europea, aiutando i giovani ad acquisire le competenze di base necessarie per la vita e le competenze necessarie ai fini dello sviluppo personale, dell'occupazione e della cittadinanza europea attiva. Rientrando in questa attività gli scambi di alunni tra istituti scolastici partenariati, le alunne, accompagnate dalla docente di lingue straniere Nadia De Santis, si sono recate presso licei di città europee quali Praga, Istanbul e Valencia ospiti di famiglie, vivendo una esperienza sicuramente unica ed entusiasmante. Le studentesse hanno frequentato le lezioni presso gli istituti stranieri ed hanno visitato i luoghi più importanti e suggestivi delle varie città. Molto importante è stata anche la realizzazione di prodotti(filmati-fotografie-poesie-comics) creati dalle stesse studentesse che descrivevano il paese di provenienza e che sono stati, di volta in volta, presentati nelle scuole ospitanti. Dal 22 al 28 Marzo, le allieve hanno accolto gli alunni stranieri che sono stati coinvolti in numerose iniziative sia presso l'istituto scolastico "S .Pizzi" che sul territorio. Le alunne, utilizzando le loro competenze linguistiche in inglese e spagnolo, hanno accompagnato gli ospiti nei vari luoghi di interesse storico- architettonico descrivendo i monumenti sia della città di Capua, che di Caserta e di Napoli suscitando nei visitatori meraviglia, stupore ed ammirazione per le bellezze rappresentate. L'importanza ed il valore di tale iniziativa sono state decisamente indubbie sia per gli aspetti didattici-organizzativi, che per quelli educativi e formativi, grazie alle quali le alunne hanno potuto calarsi in realtà storiche, culturali e linguistiche così diverse dalle proprie e che hanno consentito di rafforzare la loro dimensione europea.


Prof.ssa Elena Truocchio

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.