Banner

Capua. Incidente ferroviario frecciarossa. Capua piange Mario Di Cuonzo

deragliamentoTriste notizia, questa mattina, per la città di Capua.
L'incidente ferroviario avvenuto nelle prime ore dell'alba, sulla tratta Bologna-Milano nella provincia di Lodi dove ha visto il deragliamento del treno ad alta velocità, ha coinvolto un cittadino capuano.
Due morti ed oltre trenta i feriti, fortunatamente, nessuno in gravi condizioni.
In un comunicato delle FS si legge: "Dalle 5.30 di oggi 6 febbraio circolazione sospesa sulla linea AV Milano – Bologna per lo svio del treno 9595 Milano-Salerno nei pressi della stazione di Livraga (Lodi). Le cause sono in corso di accertamento. Sul posto i Vigili del Fuoco e i mezzi di soccorso"
Morti i macchinisti Giuseppe Cicciù e Mario Di Cuonzo. Il Frecciarossa, da come si dice, viaggiava ad una velocità di 280 km/h al momento del deragliamento.
Alcune vetture si sarebbero ribaltate. L'incidente è avvenuto nel comune di Ospedaletto Lodigiano, nei pressi del casello autostradale A1.
Al momento tutta l'area è posta sotto sequestro.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.