Banner

Capua: I musei in Terra di Lavoro, la nostra provincia tre le ultime, i dati anche del Museo Campano

 

Museo Campano ScalaIn questi giorni ha destato scalpore il dato negativo registrato dal Museo della Reggia Vanvitelliana, che nel 2019 ha perso 120.000 visitatori rispetto all’anno precedente. Questi dati confermano quanto da noi già avevamo sottolineato sulla base di una ricerca effettuata nella banca data del MIBACT sul livello di fruibilità e capacità di attrazione del sistema museale in Terra di Lavoro emerge un quadro contraddittorio, fatto più di ombre che di luci, per certi versi alquanto negativo.
Infatti, se analizziamo la diffusione e la presenza sul territorio emerge il seguente dato: ad oggi si contano ben 48 strutture museali distribuite nei vari comuni ed enti. Esse sono così ripartite per tipologie di opere e di documentazione: 15 musei di tipo Archeologico, 5 di carattere Demoantropologico, 5 di tipo Composito, 7 di tipo Storico, 9 di natura Sportiva ed Artistica, 2 di tipo Scientifico, 3 Naturalistico. A questo elenco va aggiunta la Reggia Vanvitelliana e la nuova rete del Sistema Museale Provinciale (il primo ad essere deliberato a livello regionale, con il MAC3 di Caserta come capofila). Da sottolineare il fatto che il Museo Campano è rimasto escluso dal sistema territoriale. Inoltre, vanno segnalati 5 siti di carattere religioso nelle Diocesi di Caserta, Capua, Caiazzo, Aversa e Teano).
Per chi vuole aere uno sguardo d’insieme alleghiamo la scheda 1 riferita ai dati del 2018.
Se ci soffermiamo sulla funzionalità ed accessibilità dei vari siti e luoghi emerge un quadro ben diverso e variegato, con tante ombre e criticità, con qualche buona pratica, come quelle degli archeologici di Capua Antica con Anfiteatro e Calatia. Mentre diverse strutture non sono adeguatamente accessibili al pubblico o versano da anni in stato di abbandono per carenza di personale, in molti casi per mancanza di fondi da parte degli enti di gestione.
Infine, un discorso a parte va fatto in merito alla capacità di attrazione dei visitatori e dei flussi turistici, tra cui spicca il grande attrattore della Reggia con oltre 850.000 visitatori (che nel 2019 sono scesi a 725.130). Nonostante questo dato positivo nel 2018 il sistema museale casertano e provinciale nel suo insieme si è assestato sotto la soglia dei 950.000 accessi, con una percentuale inferiore al 10% ben al di sotto del dato ottenuto in Campania (con circa 12milioni di visitatori). Se dal totale estrapoliamo il dato della Reggia emerge una percentuale di visitatori che si aggira intorno dell’1% della media campana.
Addirittura registriamo alcuni record negativi, come nel caso dell’Archeologico dell’Agro Atellano che risulta all’ultimo posto a livello nazionale con i suoi 1710 visitatori, insieme all’Antica Allifae con meno di 1900 accessi registrati nel 2018. Tutto questo ci fa dire che siamo ben lontani dagli standard di un paese avanzato, senza adeguati servizi di promozione e di fruibilità dei tesori e dei preziosi beni culturali, artistici e storici che rimangono spesso nascosti o poco accessibili.

 


Mibact - Visitatori e Introiti di Musei Monumenti e Aree Archeologiche Statali - ANNO 2018
Visitatori nei musei di Terra di Lavoro nel 2018

 

*Museo Archeologico Nazionale dell'Antica Allifae ALIFE 0 1.858 1.858

 

**Circuito Museale Complesso Vanvitelliano - Reggia di Caserta (Palazzo Reale, Parco e Giardino all''inglese) accessi 845.131 – Nel 2019 si è registrato un calo di 120.000 accessi

 

***Museo Archeologico di Calatia MADDALONI 6.566 ingressi

 

**Anfiteatro campano Circuito Archeologico di S.M.Capua Vetere "Anfiteatro Campano - Museo Archeologico dell'antica Capua e Mitreo" 65.482 visitatori

 

**Museo Archeologico dell'Agro Atellano SUCCIVO 1.710 accessi

 

*Museo Archeologico di Teanum Sidicinum TEANO 5.826 accessi

 

*Teatro Romano di Teanum Sidicinum TEANO 4.341

 

***Museo Campano di Capua – a gestione della provincia di Caserta

Nel 2017 14.000 visitatori

Nel 2018 7.000 visitatori 

Nel 2019 9.500 visitaroti

 

Totale accessi nei musei di TdL nel 2018: 937.913
In Campania 11.504.960 accessi nel 2018

 

Con una percentuale inferiore al 10% di accessi in TdL rispetto al totale della Regione Campania.

 

Pasquale Iorio
Le Piazze del Sapere

 

Banner
 

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.