Tabellino Coppa Campania, Calcio Europa-Vis Capua 1-2

Piazza dei Giudici - Cronaca

calcioCALCIO EUROPA: Ustoriou, Cangiano G., Esposito, Conte (57' Pagliaro), Maione, Attolini, Garofalo (46' D'Angelo), Mattiello, Iovine, Iommelli, Castaldo (69' Masiello).

All.: Cangiano Nicola.

A disposizione: Palmieri e Catalano.

 

VIS CAPUA: Fruggiero (67' Acunzo), Fazzone, Antonucci, Barbaro, Mancusi, Savocchia, Aglione A., Orlando (51' Medugno), Mariano, Aglione F. (59' Del Vecchio A.), De Maria.

All.: Di Costanzo Angelo.

A disposizione: Salzillo.

 

Arbitro: Castaldo di Frattamaggiore.

Ammoniti: Attolini e Iommelli (CE) – Savocchia e De Maria (VC).

Reti: 45' Aglione F. (VC) – 59' D'Angelo (CE) – 90' Mariano (VC).

 

Ai fini della classifica di Coppa Campania, l'incontro odierno non aveva niente da dire per nessuna delle due contendenti, ma comunque entrambe le squadre hanno onorato l'impegno, dimostrando sul campo buone trame di gioco e voglia di aggiudicarsi l'intera posta in palio. Mister Di Costanzo, viste le diverse assenze fra i titolari, si vede costretto a mettere in campo una formazione quasi d'emergenza, a cui forse è mancato quel pizzico di determinazione necessaria per poter chiudere la partita subito all'inizio della ripresa, quando ne hanno avuto l'occasione e gli avversari apparivano abbastanza demoralizzati. All'avvio le due squadre sembrano non volere affondare le loro trame di gioco ed il primo vero tiro verso la porta è dei locali, al 16', con una punizione dalla sinistra battuta da Conte, che lambisce l'incrocio del primo palo. Al 23' risponde con una punizione dalla sinistra Fabio Aglione, il cui tiro centrale viene bloccato a terra dal portiere. Al 26' uno scambio fra i fratelli Aglione libera sulla destra Orlando, che batte al volo di esterno ma non coglie lo specchio della porta. Al 32' sono i locali a rendersi pericolosi con un tiro forte ma centrale di Castaldo che sfiora la traversa, dopo un'azione insistita di Iommelli. Subito dopo risponde ancora Fabio Aglione con un tiro dalla sinistra, che il portiere blocca in tuffo. Sul successivo rinvio la palla arriva a Mariano, che si presenta tutto solo davanti al portiere, lo evita sulla destra, ma poi al momento di battere a rete perde l'equilibrio e mette incredibilmente sul fondo. Davvero un rigore in movimento sbagliato! Al 43' Iommelli tira forte dai trenta metri e Fruggiero blocca a terra in due tempi. Proprio in chiusura del primo tempo arriva il vantaggio per gli ospiti: De Maria sulla destra vince un paio di contrasti ed appoggia per Fazzone; questi arriva fino sul fondo e lascia partire un cross perfetto per la testa di Fabio Aglione, che anticipa tutti sul primo palo e di testa ribadisce in rete. La ripresa si apre con gli ospiti che sembrano molto più determinati. Al 47' uno scambio volante sulla sinistra tra De Maria ed Antenucci smarca Mariano nell'area avversaria, ma il suo sinistro attraversa tutta l'area di rigore e si perde di poco a lato del secondo palo. Al 54' Medugno apre sulla destra per Fabio Aglione, il cui cross forte e teso trova ancora libero Mariano sul secondo palo, ma il suo tiro al volo si alza sulla traversa. Al 59' arriva invece il pareggio per i locali con D'Angelo, che raccoglie in velocità un taglio sulla destra di Pagliaro, arriva al limite dell'area e brucia Fruggiero in uscita disperata, con la palla che gli passa fra le gambe e si adagia in rete vicino al primo palo. Il Calcio Europa si galvanizza e cerca di ribaltare le sorti dell'incontro. Al 65' Pagliaro colpisce in pieno il palo alla destra di Fruggiero con un tiro secco dai venti metri, ma la grande occasione arriva all'81', quando, dopo un'azione confusa sulla sinistra, la palla perviene a Iovine, tutto solo al centro dell'area e con la porta vuota, ma il centravanti aspetta troppo per la battuta a rete ed il subentrato portiere Acunzo, con un disperato recupero, riesce a deviare di piede in calcio d'angolo. La legge del calcio è spietata e, proprio all'ultimo minuto di gioco, quando una ripartenza di Medugno mette Mariano tutto solo davanti al portiere avversario, questa volta la giovane punta capuana non sbaglia ed incrocia di sinistro sul secondo palo, gonfiando la rete. C'è appena il tempo di battere a centrocampo ed il sig. Castaldo manda tutti sotto le docce.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.