Danni su tutto il territorio a causa del forte vento

Piazza dei Giudici - Cronaca

La furia del vento si è abbattuta sul territorio causando numerosi danni. Ad avere la peggio le strutture sportive e il cimitero di via Cappuccini.

LA GEOTENDA

La geotenda “Giacobone” non c’è più. Il vento ha spazzato via la copertura della struttura del rione Madonna delle Grazie ed ha causato danni ai supporti d’acciaio. Per fortuna, quando il vento ha fatto letteralmente a pezzi la copertura, non c’era nessuno nella struttura dove solitamente si allenano numerosi sportivi capuani. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Caserta che hanno provveduto a delimitare l’area. “Purtroppo – afferma l’assessore allo sport Antonio Minoja – i danni sono ingenti e riguardano un settore, quello dell’edilizia sportiva, dove ci sarebbe bisogno di numerosi interventi. Per quanto riguarda la geotenda, nei prossimi giorni provvederemo a fare dei preventivi inerenti i lavori di ripristino, in modo tale da ridare al più presto agli sportivi questa importante struttura”.

NEL CIMITERO LA SITUAZIONE PIU’ GRAVE

Ingenti i danni nel cimitero di via Cappuccini. Un albero di alto fusto è stato completamente sradicato dal piazzale esterno e si è abbattuto sul muro di cinta. Il custode ha immediatamente dato l’allarme e sul posto sono giunti gli agenti della polizia locale che hanno chiuso al traffico veicolare tutto il viale che conduce al cimitero, dove tra l’altro, insistono numerosi alberi. Cadendo, il grosso pino ha tranciato anche alcuni cavi dell’elettricità facendo piombare al buio tutta l’area cimiteriale, impedendo ai custodi e agli stessi vigili urbani di procedere con un sopralluogo. Non è escluso che i loculi che insistono all’interno del muro di cinta abbiano riportato dei danni. Molte cappelle hanno subito dei danni alle coperture e alle vetrate. Alcune lapidi, invece, sotto la furia del vento si sono staccate e finite in frantumi. Gli amministratori sono stati immediatamente avvertiti di quanto accaduto ed hanno disposto la chiusura, fino a nuove disposizioni, di tutta l’area cimiteriale. Questa mattina, vento permettendo, si dovrebbe svolgere un capillare sopralluogo e la contestuale conta dei danni.

SUL TERRITORIO

Il centralino della polizia municipale per tutta la giornata ed in particolare durante le ore pomeridiane, è diventato rovente. Numerose, infatti, sono state le segnalazioni dei cittadini di possibili situazioni di pericolo. Alcuni rami si sono staccati dagli alberi nel cortile della scuola materna Umberto I, ma non si sono, fortunatamente, registrati danni a cose o persone. Situazioni analoghe si sono verificate sul territorio tra Capua e Sant’Angelo in Formis. Alcuni cartelloni pubblicitari sono stati abbattuti dal vento creando una serie di problemi e di pericoli per la circolazione stradale. Controlli su gran parte del territorio sono stati effettuali dal personale del servizio manutenzione del comune e da quello della protezione civile alo scopo di eliminare eventuali pericoli.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.