Minoja nel direttivo provinciale del PDL

Piazza dei Giudici - Cronaca

Antonio Minoja, ex assessore della giunta Antropoli ed esponente locale del Popolo delle Libertà, è entrato a far parte del Coordinamento Provinciale del partito. Una bella soddisfazione per l'ex amministratore che ora è impegnato in un ruolo politico di primo piano. Per oggi, infatti, è stata convocata la prima direzione provinciale che vedrà al fianco del coordinatore Pasquale Giuliano il suo vice nonché consigliere regionale Angelo Polverino. In quella circostanza il Pdl cercherà di rilanciare l'attività del partito. Alla direzione provinciale prenderanno parte il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio, nonché le fasce tricolore di San Nicola la Strada Pasquale Delli Paoli, di Maddaloni Antonio Cerreto, di Francolise Nicola Lanna, di Mondragone Giovanni Schiappa, di Santa Maria a Vico Alfonso Piscitelli, di Arienzo Geppino Medici, di Alvignano Angelo Di Costanzo, di Curti Domenico Ventriglia, l'ex sindaco di Cellole Antonio Lepore, il coordinatore della Giovane Italia Amedeo Baldascino, l'ex consigliere comunale del comune di Santa Maria Capua Vetere Massimiliano Natale, il coordinatore dei giovani Claudio Ursomando e, appunto Minoja. A loro si uniranno i quindici rappresentanti eletti. "Inizia un nuovo intenso lavoro politico – afferma Minoja – improntato sulle azioni da mettere in campo per rilanciare il partito a livello locale con varie iniziative nei vari comuni".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.