Banner

Capua. Gli atleti dell’Olimpia Sport dominano a Parigi. Chiara Sabatasso super Campionessa. Francesco Silipo Campione Europeo Martina De Simone terza

fotoparigi

Si e svolto a Parigi sabato e domenica 14 e 15 dicembre u.s. il CAMPIONATO EUROPEO OPEN DI SPORT CHANBARA, scherma giapponese con spade ad aria compressa, gara organizzata e ospitata dalla Francia. La Federazione Sport Chanbara Italia (FESCI) cui fa capo lo Sport Chanbara in Italia, presieduta dal Maestro Giovanni DESIDERIO e diretta dal tecnico Nazionale Maestro Diego FALCO ha partecipato con la Nazionale Italiana composta da n. 14 atleti selezionati tra tutte le società d’Italia che praticano questo sport. Tra i 14 atleti convocati nella Nazionale Italiana, fanno parte tre atleti dell’A.S.D. OLIMPIA SPORT di S. Angelo in Formis diretta da Rita SABATASSO, e precisamente Chiara SABATASSO (già campionessa mondiale a Tokio nel 2018), Francesco SILIPO e Martina DE SIMONE. Nelle gare di Chanbara si gareggia generalmente in sette specialità. Le sette specialità sono KODACHI (spada corta), CHOKEN (spada lunga) che se usata con una mano prende il nome di CHOKEN FREE se usata a due mani CHOKEN MOROTE, NITO (spada lunga e corta contemporaneamente), TATE KODACHI (spada corta con scudo), TATE CHOKEN (spada lunga con scudo) e KHION (tecniche fondamentali). In questo campionato gli atleti che normalmente gareggiano in tre specialità più il KHION, potevano gareggiare in tutte le specialità.
Chiara SABATASSO, categoria juniores, ha superato se stessa e qualsiasi pronostico fatto alla vigilia della gara, ha gareggiato in sette specialità salendo sette volte sul podio, e precisamente ha conquistato 4 medaglie d’oro nelle specialità TATE KODACHI, TATE CHOKEN, NITO E KHION, 2 medaglie d’argento in KODACHI e CHOKEN MOROTE e infine una medaglia di bronzo nel CHOKEN FREE. Francesco SILIPO juniores ha conquistato una medaglia d’oro nel TATE KODACHI, un argento in CHOKEN MOROTE e una di bronzo nella squadra DATOTSU (combattimento); infine Martina DE SIMONE categoria assoluti, ha conquistato due medaglie di bronzo nelle specialità CHOKEN FREE e NITO. Tutti i campionati di sport chanbara prevedono alla fine delle gare di specialità un ulteriore gara denominata SUPER CHAMPION ovvero la sfida, distinta per maschile e femminile, fra le vincitrici di tutte le specialità per nominare la super campionessa ovvero la vincitrice delle vincitrici e Chiara SABATASSO ha vinto anche la Super Champion confermandosi la campionessa Europea in assoluto. I tre atleti dell’OLIMPIA SPORT hanno conquistato 6 ori, 3 argenti e 4 bronzi.
Il medagliere totale della nazionale Italiana è stato di 39 medaglie tra cui un primo posta a squadra KHION e due bronzi a squadra nel combattimento
Sono entusiasta dei risultati ottenuti dai miei ragazzi – dice Rita SABATASSO direttrice tecnica del settore arti marziali e istruttrice di chanbara dell’Olimpia Sport – Sono stati tutti e tre eccezionali. Chiara SABATASSO ha tirati fuori tutta la grinta di cui è dotata ed ha messo a frutto tutti gli insegnamenti ricevuti, conquistando in totale 5 ori 2 argenti e 1 bronzo. Francesco SILIPO, nel passato era andato molto vicino al titolo, finalmente si è diplomato campione europeo e infine Martina De Simone, in una categoria difficile (assoluti) ha conquistato due ottimi terzi posti. Ringrazio Il Maestro Diego FALCO, direttore tecnico federale della Nazionale Italiana di aver avuto fiducia nei miei allievi e di avergli dato, convocandoli nella nazionale, l’opportunità di partecipare a questo campionato e posso dire che la fiducia riposta è stata ripagata.
Un ulteriore ringraziamento a Paolo CELENTANO, Antonello DI DONATO e Pierfrancesco COSCIA per aver accompagnato e supportato gli atleti.

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.