Banner

Capua. Rifiuti: Capua e... l'invasione della monnezza. Proclamato lo sciopero dei netturbini.

1

Non si fermano le proteste degli operatori ecologici di Capua, appartenenti alla ditta Falzarano.
Oramai la situazione sta diventando  sempre più critica giorno dopo giorno.
Ogni angolo della città è invasa da discariche, con un fetore nauseabondo, insomma, un vero porcile.6
Mai vista una cosa del genere -ha esclato un gruppo di turisti-, giunti nella mattinata di ieri nella città di pulcinella.
Una situazione vergognosa che da anni non si trova rimedio, nonostante il conto salatissimo senza sconti!
Ad aggravare la situazione, poi, ci sarebbe la proclamazione dello sciopero, a causa della mancanza del pagamento di alcuni cedolini paga.


"IL COMUNE RISULTA NON PERVENUTO". Così recita il comunicato della FIADEL di Caserta. Ed ancora: "A tutto quanto subito dai lavoratori il Comune fa orecchie da mercanti, probabilmente sembra interessato più alle festicciole, piuttosto che al decoro della propria Città, dimostrando poco interesse ai problemi strutturali che presenta un’azienda in balia delle onde. Verrebbe da chiedersi che fine hanno fatto i buoni propositi e le grandi parole espresse da tutti i politici candidati nella recente campagna elettorale terminata da non meno di 5 mesi"

Il 14 dicembre un'intera giornata di sciopero, in quanto, non si è riusciti ad arrivare ad un incontro per evitare lo stop di 24 ore alla raccolta rifiuti.


Ecco il comunicato:
"Tenuto conto della mancata convocazione da parte della Prefettura di Caserta, nonostante la richiesta formulata in data 25.11.19, utile per esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione, ai sensi dell’art. 2 comma 2 della legge 146/90 ss.mm.ii., considerata immutata la controversia relativa al mancato pagamento di tutto quanto dovuto ai dipendenti del cantiere r.s.u. del Comune Capua, la Scrivente O.S., proclama una intera giornata di sciopero, dalle ore 00:01 alle ore 23:59 del 14 dicembre 2019"

 

Ad oggi, dunque, nessuna soluzione è dato conoscere da parte dell'ente; intanto l'assessore al settore rifiuti Dott.ssa D'Orta, sembrerebbe non rispondere all'appello degli operatori ecologici, ed ecco l'assemblea di due ore previste per il 5 dicembre e dell'intera giornata di sciopero del 14 dicembre.

7

2

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.