Torneo di Pallamano Coppa città di Capua

Piazza dei Giudici - Cronaca

pallamanoL'undicesima edizione della Coppa città di Capua, Trofeo Malick Diallo, svoltasi domenica 30 settembre u.s. nel palazzetto dello sport di Capua, ha avuto un'anteprima sabato 29 presso il salone municipale con la conferenza stampa di presentazione della squadra capuana che parteciperà al campionato nazionale di serie A2.

Alla presentazione della squadra di Capua ha partecipato il Sindaco dott. Carmine Antropoli, il delegato CONI per la città di Capua sig. Ernesto Stile in rappresentanza del Presidente Provinciale dott. Michele De Simone, il dott. Maurizio Sorbo titolare della società OBROS che quest'anno è lo sponsor principale della squadra capuana, l'allenatore Vincenzo Panariello e tutta la dirigenza.

Dopo i saluti iniziali agli ospiti, alla stampa ed a tutti i presenti atleti, genitori e pubblico, il Sindaco ha dato un in bocca al lupo alla squadra per la nuova stagione agonistica ed ha ribadito la vicinanza dell'amministrazione comunale alla società di pallamano che da 35 anni onora lo sport ed è bandiera della città di Capua in ambito nazionale.

Il titolare della società OBROS, ha detto che prima di incontrare i dirigenti del Capua conosceva molto poco questo sport, ma ha apprezzato il progetto sportivo esposto che hanno fatto proprio come società e quindi è nata questa collaborazione che iniziata quest'anno si protrarrà nel futuro cercando di creare i presupposti per una comune crescita.

Il delegato CONI per la città di Capua ha portato i saluti del Presidente Provinciale del CONI, dispiaciuto di non poter essere presente per precedenti impegni, ma in piena sintonia con una società che sta dando lustro allo sport casertano da vari anni con risultati di valore.

L'allenatore della squadra capuana ha detto di avere una rosa di prim'ordine con un mix perfetto tra atleti capuani e non che potranno far bene se sfrutteranno a pieno le capacità tecnico-tattiche in loro possesso.

Si è passato poi alla presentazione della squadra, con un saluto ad Alessandro Cardone che per impegni lavorativi e familiari non ha potuto dare la disponibilità per quest'anno, con un augurio di buon ritorno a Raffaele Carmando, Elio La Rocca, Simone Belleni ed Alfonso Maiella.

Un benvenuto al portiere Alessandro Montefusco, un buon ritorno dell'altro portiere Salvatore Cervasio, giunto lo scorso anno per sopperire all'improvviso e delicato infortunio del portiere Nunzio Fiorillo, a loro tre il compito di mettersi in gioco e farsi trovare pronti quando chiamati in causa per difendere al meglio la porta capuana.

Un saluto ed un augurio di portare in alto i colori della propria città, ai capuani Gianluca Nocerino, Mario e Nando Centore, Gennaro Di Felice, Danilo e Denis De Siero, Davide D'Orsi, Roberto Farina, Francesco Di Lillo, Davide Boccia, Gianmarco Monaco, Luca Minoja, Giuseppe Inella, Giovanni Botta, Francesco Valletta, David Sepulveres, Simone Di Stasio.

Questa è la rosa delle squadra che parteciperà al campionato nazionale di serie A2 compresi gli under 20 che parteciperanno anche e soprattutto al campionato di categoria, puntando per l'ennesima volta alle finali nazionali.

La Coppa città di Capua è iniziata con l'incontro tra la squadra OBROS CAPUA ed H.C. SCAFATI, militante nel campionato di serie B, dopo un primo tempo terminato in parità in cui la squadra di casa non è parsa ben concentrata, c'è stato un diverso approccio nel secondo tempo ed infatti dopo pochi minuti si è sul risultato di 17-13 per poi finire sul 27-19. Il secondo incontro ha visto in campo la Pallamano Altamura contro la Pallamano Benevento, entrambe nello stesso girone di A2 del Capua, nel primo tempo la squadra pugliese è stata sempre in vantaggio di qualche rete fino al 13-12 conclusivo del primo tempo. Nel secondo tempo dopo una sostanziale parità, c'è stato un break della squadra sannita che si è portata sul 20-25 per poi concludere sul 24-29.

Tra le partite del torneo ci sono stati due incontri amichevoli tra le under 14 e le under 16 capuane e beneventane, partecipanti ai rispettivi campionati regionali di categoria, in entrambi i casi le formazioni di casa hanno prevalso sugli ospiti per l'under 14 con il punteggio di 13-11 per il Capua e per l'under 16 col punteggio di 20-13 sempre per la compagine capuana.

La finale 3/4 posto tra l'Altamura e lo Scafati ha visto prevalere i pugliesi per 26-21 dopo aver chiuso il primo tempo sul 17-8, nei due incontri disputati dallo Scafati si è distinto particolarmente l'atleta Gerardo Guadagnuolo che al termine del torneo è stato premiato con il Trofeo Malick Diallo per essere stato il miglior interpetre del torneo nello spirito del grande atleta scomparso.

La finale 1/2 posto tra L'OBROS CAPUA e la PALLAMANO BENEVENTO è stato un gustoso antipasto di quanto si vedrà in campionato, la partenza dell'incontro è stata appannaggio della squadra di casa che si è portata sul 4-1, poi con una serie di reti in alternanza la squadra ospite ha rosicchiato il vantaggio fino al 9-8, per vedere poi un break del Capua che si è portato sul 12-8 ed un contro break del Benevento che si è portato sul 12-13, vantaggio tenuto fino alla fine del primo tempo chiuso sul 14-15. Nel secondo tempo la squadra di casa impattava sul 17-17 per poi allungare sul 21-19, ma i sanniti non si sono dati per vinti ed hanno pareggiato sul 21-21 e poi ancora sul 23-23, poi le reti di Di Felice e Maiella hanno fermato il punteggio sul 25-23 finale.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.