Il Pdl: Minoja confermerà le dimissioni

Piazza dei Giudici - Cronaca

il palazzo municipale"Avendo, parte dell'amministrazione comunale, voluto affrontare a mezzo stampa il merito delle questioni poste dal PdL, il Partito è costretto ad utilizzare lo stesso metodo, in luogo di un confronto diretto, auspicato e più volte sollecitato". E' quanto si legge nella nota diramata dal coordinamento cittadino del Pdl di Capua.

"Il PdL ha sollevato questioni molto serie, che il Sindaco sbaglia a bollare come beghe politiche, trattandosi di problemi che interessano tutti i cittadini, vista la grave situazione economica in cui versano le casse comunali, le cui conseguenze potrebbero ricadere ancora una volta sui singoli e sulle famiglie. Facciamo un passo indietro: l'amministrazione Pasca aveva lasciato un debito con il Consorzio per i Rifiuti di poche centinaia di migliaia di euro, che, da quando il settore Ambiente è stato assegnato ai soliti noti, è lievitato spaventosamente fino a raggiungere la cifra astronomica di 6-7 milioni. Dove vanno a finire questi soldi, visto che non vengono utilizzati per pagare i debiti con il Consorzio? Sono stati accantonati su qualche capitolo del bilancio comunale, oppure è legittimo sospettare che quei soldi pagati dai contribuenti servono a sostenere il costo di assunzioni che non rispondono alle reali necessità dell'Ente? Il PdL, partito con una forte cultura di governo e consapevole che amministrare significa amministrare i problemi, ritiene opportuno un confronto sulla questione, a maggior ragione perché il Comune di Capua risulta tra quelli più morosi, anche per via di un braccio di ferro ingaggiato con il Consorzio e che non promette nulla di buono. Di fronte a questa situazione, un Partito con responsabilità di governo ha necessità di andare a fondo, soprattutto nel momento in cui esprime un Sindaco che non è certo l'ultimo arrivato, ha una maggioranza di sedici consiglieri, un consenso personale dell'80% e la possibilità di continuare a governare quanto vuole. Il PdL riconosce al sindaco Antropoli le sue virtù ed i suoi punti di forza, ma il gioco di squadra è ben altra cosa. Il Partito giudica il muro contro muro inopportuno e controproducente, quindi, pur continuando a sostenere il Sindaco in Consiglio comunale, coerentemente con il mandato elettorale, l'assessore Minoja confermerà le proprie dimissioni dall'Esecutivo, chiudendo, allo stesso tempo, ogni ulteriore polemica".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.