Banner

Capua. “Io sono al vostro servizio” – 21 Marzo, Giornata della legalità al Liceo Garofano

 

Liceo Garofano

“La tua Arma per la sicurezza e l’ambiente”... Il 21 marzo 2019, alle ore 11.00, presso il Liceo Garofano di Capua, si è celebrata la Giornata della Legalità. Il nostro Liceo, in collaborazione con l’Associazione Gen.i.a. (Osservatorio per la Legalità, ideato dal Dirigente Scolastico, Prof. Giovanni Di Cicco, presieduto dalla Prof.essa Anna Giacobone e formato da scuole del territorio, unite in rete, e da molti esperti del settore), ha scelto di rendere onore, durante una manifestazione commossa e partecipata, a cui hanno partecipato anche allievi di altre scuole del territorio , al Vicebrigadiere CC Emanuele Reali, morto durante un inseguimento perché investito da un treno e, quindi, per compiere il proprio dovere e per garantire a tutti noi giustizia e sicurezza. I ragazzi hanno avuto la grande opportunità di confrontarsi, in modo diretto e solidale, con la vedova del vicebrigadiere Reali, la sig.ra Matilde Grasso e diversi esponenti dell’Arma dei Carabinieri, nello specifico il Generale Maurizio Stefanizzi, Comandante della Legione Carabinieri della Campania, e il Maggiore Francesco Mandia, Comandante compagnia CC di Capua. In particolare il Generale si è dimostrato essere molto vicino alle nuove generazioni, riuscendo a creare sin da subito un’atmosfera familiare, mettendo a proprio agio gli alunni che hanno posto numerose domande ai loro interlocutori. Gli alunni del Liceo Garofano, nonché rappresentanti dell’Osservatorio campano per il bullismo e cyber bullismo (Gen.i.a,appunto), hanno commemorato la figura del vicebrigadiere Reali attraverso la realizzazione di video ed intervenendo attivamente sul palco. Il forte messaggio che il nostro Dirigente Scolastico, il Dott. Giovanni Di Cicco, ha voluto mandare in questo modo è la stretta interconnessione che risiede tra legalità e giustizia. Il Generale Stefanizzi, durante un’intervista rilasciata alla Redazione del Giornale del Garofano di Capua, ha dichiarato: “Non deve esserci distanza tra noi, rappresentanti dell’istituzione dell’Arma dei Carabinieri, e la popolazione. Noi siamo vostri servi. Dal latino servus, indica la necessaria “sottomissione” ad un dominus: il nostro “dominus” siete voi tutti. Io generale sono servo due volte: dei cittadini e dei miei carabinieri”. Una visione quindi dell’Arma come strumento per far valere la legalità e non come espressione repressiva, come spesso erroneamente si reputa. Commossa, pulita, rispettosa l’atmosfera al Garofano: una “social catena” di persone in perfetta armonia.

 

Alessandra Vendemia Liceo Garofano

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.