Parco giochi di via Napoli - L'inaugurazione ad ottobre

Piazza dei Giudici - Cronaca

Carmine AntropoliTra poco più di un mese aprirà il nuovo parco di via Napoli. Superate le numerose difficoltà burocratiche, dovute perlopiù alle prescrizioni fatte dalla Soprintendenza di Caserta, la grande area verde attrezzata, ubicata a ridosso dei fossati, potrà dunque aprire i cancelli. Il taglio del nastro – come ci ha confermato il sindaco Carmine Antropoli – ci sarà nel mese di ottobre. "Con quest'opera – afferma il primo cittadino – realizzata con il project financing, andremo a riqualificare una vasta zona che fino a qualche anno fa versava in uno stato di totale abbandono e degrado". Giochi per i bambini, un anfiteatro per spettacoli e rappresentazioni teatrali, una ludoteca e percorsi sportivi sono i principali elementi che caratterizzeranno il nuovo parco che punta a diventare un luogo di aggregazione per tutti i cittadini. "L'amministrazione – prosegue Antropoli – si è impegnata in modo concreto per portare a compimento questo importante progetto che rappresenta una vera e propria svolta per la nostra città. Con quest'operazione, infatti, ci sarà la possibilità, per tutti i bambini, di usufruire di uno spazio all'aperto e di utilizzare gratuitamente le giostre e per chi pratica attività sportiva di servirsi degli appositi percorsi". L'area sarà direttamente collegata ai fossati attraverso un accesso dedicato e questo gioverà soprattutto a chi pratica le attività sportive e comunque toglierà dall'isolamento dal resto della città la stessa area dei fossati. I bambini e non solo, inoltre, potranno festeggiare il proprio compleanno o una qualsiasi ricorrenza nell'area della ludoteca e comunque usufruire di una serie di servizi che saranno attivati nella vasta area. Un luogo d'incontro e di aggregazione ma anche sede di spettacoli grazie all'anfiteatro che ospiterà serate tematiche e spettacoli di vario genere. "Il parco – conclude Antropoli – diventerà un nuovo fiore all'occhiello per la nostra città perché si tratta di un'area nella quale ci saranno molteplici attività che attireranno l'attenzione non solo dei capuani ma anche degli abitanti dei comuni del circondario". E ad accoglierli ci sarà una grande statua in bronzo che raffigura Pulcinella con indosso i vestiti "Capitan Matamoros", maschera creata dal capuano Silvio Fiorillo. Tutto ciò per sugellare il legame tra la città di Capua, Fiorillo e le sue due "maschere" più famose.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.