Banner

Capua. Gli studenti del Liceo Pizzi a lezione di Europa

 

1Ieri mattina a Caserta, presso l'aula magna del Dipartimento di Scienze Politiche "Jean Monnet" - Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli", si è tenuto un'interessante convegno su un tema di grande attualità ed interesse:
"Il futuro dell'Unione Europea: cosa è stato fatto e cosa ancora dobbiamo fare. Insieme." Pregevoli ed apprezzati, gli interventi susseguitisi, svolti dai Proff.ri Pasquale Femia, Aldo Amirante ed Olivier Karl Emmanuel Butzbach, nelle rispettive qualità di Direttore del Dipartimento, di docente di Diritto internazionale e dell'U.E. e di docente di Politica Economica, nonché dall'Avv. Vincenzo Girfatti, Coordinatore di Europe Direct Caserta. Era altresì presente l'ex Difensore Civico di Capua, Avv. Roberto Barresi. È emersa la necessità di continuare nel processo di realizzazione di un'Europa forte e coesa, nella quale l'Italia è chiamata, da un lato a svolgere un ruolo fondamentale per il processo integrativo in essere e, dall'altro indicata quale Stato membro in favore del quale va posta fiducia, sostegno economico e considerazione. Ciò anche per quanto concerne la problematica dell'accoglienza dei migranti e dei finanziamenti, da destinarsi per progetti di riqualificazione territoriale, prodotti da amministratori capaci e determinati e che interessano i Comuni Italiani, tra i quali Capua. Molto vivo, il dibattito che è seguito, con i giovani studenti intervenuti, tra i quali si sono distinti gli allievi del Liceo Statale "Salvatore Pizzi" di Capua, ben diretto dal Dirigente Scolastico Enrico Carafa e ben supportati dalle ottime docenti presenti, Prof.sse Liberale, Petriccione e Papale. A quanto pare, soprattutto tra i giovani, il concetto socio economico di Europa unita è una cosa seria, un obiettivo da raggiungere concretamente, credendoci ed impegnandosi!

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.