Banner

Capua. Carnevale 2019: ritornano i carri allegorici grazie all'Associazione "Carri Allegorici di Capua"

 

1Carnevale è alle porte e mentre si decide il da farsi, l'Associazione "Carri Allegorici di Capua" è già all'opera da più di due mesi nella preparazione di carri.
L'Associazione presieduta dal veterano Alberto Di Benedetto, da anni si adopera per portare un tocco magico alla kermesse ultracentenaria della città di Fieramosca, con l'allestimento di pupazzi realizzati rigorosamente in carta pesta, coinvolgendo giovani e adulti impegnati su un unico obiettivo: portare allegria per le vie della città.
E quest'anno, infatti, Di Benedetto e la sua squadra punterà sull'innovazione; una novità che va oltre la cartapesta con un tocco di ingegneria meccanica ed elettronica, lanciado un ulteriore "sfida": faremo il possibile per far uscire più carri!
Si tratta -dice Di Benedetto- di un progetto che nasce dall’esigenza di ricreare e valorizzare le tradizioni antiche del carnevale, allo scopo di ridare vita allo spirito carnevalesco, e diffonderlo in città, sebbene ci sia stato un declino negli ultimi anni.

L’associazione Proloco di Capua -dice Luigi Di Cecio Presidente del sodalizio- quest’anno si è offerta di organizzare il carnevale, dal momento in cui non ci fossero altre alternative, ed è importante evidenziare -continua dicendo- la sinergia tra le associazioni, commercianti e l’amministrazione comunale per la realizzazione dell' evento, al solo scopo di incrementare le presenze in città.
I carri allegorici -conclude Di Cecio- altro non fanno che arricchire l'interesse dei turisti, molti dei quali giungono in città per visionare la bellezza dei carri, ma quest'anno -conclude- nonostante sia un carnevale ridotto ai fondi disponibili, cercheremo di ravvivare la 133° Edizione del Carnevale di Capua con gruppi folcloristici locali, grazie soprattutto alla presenza degli alunni degli Istituti capuani.
Non resta che dare il proprio contributo come cittadini, commercianti e associazioni presenti sul territorio, per far si che la 133° edizione della kermesse capuana abbia inizio il 28 febbraio prossimo, portando gioia e allegria soprattutto per i più piccoli.

 

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.