Banner

Capua. Ricci: il Sindaco non accettò un nostro consiglio due anni fa. Ecco il risultato del sequestro del Ponte sul Volturno.

 

centore-ricci-ponteNon si placano le polemiche, in merito al sequestro preventivo del Ponte Nuovo sul Volturno, che vede tempi di messa in sicurezza più lunghi e senza una programmazione di inizio lavori.
Sull'onda di queste innumerevoli deficienze cittadine, ed in particolare sulla questione del Ponte Nuovo, il consigliere di opposizione Ricci, ha interrogato il 9 aprile scorso il Primo Cittadino su tale problematica, rispondendo -secondo Ricci- superficialmente, dichiarando che era tutto sotto controllo.
Ecco la conseguenza delle scelte amministrative di Centore -afferma il Consigliere-, mentre della staticità del Ponte Romano (unico percorribile) nessuna notizia.
Due anni fa -continua Ricci- avanzai un suggerimento al Sindaco, in merito al rinnovo della convenzione con la stazione appaltante, di estrapolare da essa la gara per la messa in sicurezza del Ponte Nuovo considerata la probabile pericolosità dello stesso, affidandola agli uffici Comunali che, in 60 gg massimo, avrebbero aggiudicato i lavori, avendo ricevuto da noi un progetto cantierabile e la finanziabilita' dello stesso, ma il Sindaco, con fare presuntuoso unitamente alla sua maggioranza, mi disse che stava facendo bene non accettando il mio consiglio.
Questo -conclude Ricci- è stato il risultato di un'amministrazione incapace di saper gestire la cosa pubblica e senza alcuna esperienza politica seria.

 

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.