Banner

Capua. Il Festival “Il luogo della lingua" chiude con una sopresa: Matteo Garrone

Piazza dei Giudici - Cronaca

matteo garroneVenerdi 22 Giugno si chiude il Festival “ Il luogo della lingua” e, per l’occasione, anche grazie alla collaborazione con CasertaFilmLab, l’ospite sarà il regista romano Matteo Garrone. Egli presenterà il suo ultimo film “Dogman”, acclamato al prestigiosissimo Festival di Cannes dove è stato premiato con la palma d’oro per il migliore attore al protagonista Marcello Fonte. Inoltre, tale film, ha anche ottenuto dieci candidature ai Nastri d’Argento e ottimi risultati al box office italiano. “Dogman” è ispirato al cosiddetto delitto del Canaro, l’omicidio del pugile e criminale Giancarlo Ricci avvenuto a Roma nel 1988 per mano di Pietro De Negri, detto appunto er canaro. Partendo da questo episodio, Matteo Garrone racconta un' Italia diventata terra di nessuno in cui cane mangia cane a causa del degrado culturale e sociale che ha allontanato i cittadini non solo dal benessere ma anche dalla solidarietà umana più elementare. Prima della proiezione del film, ci sarà una discussione sul tema “ L’estremo come riscatto” dove interverranno, oltre al regista Matteo Garrone, l’architetto Raffaele Cutillo e il regista Romano Montesarchio. Come scenografia della discussione ci sarà il reportage fotografico di Giovanni Izzo sul Villaggio Coppola a Castelvolturno. L’appuntamento è per Venerdi 22 Giugno alle ore 20.30 al Cinema Duel Village di Caserta in via Paolo Borsellino, 9. Il costo del biglietto è di € 4,00.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.