Banner

Capua. La notte europea dei musei a Capua. La nostra identità culturale: Il Museo Campano.

Piazza dei Giudici - Cronaca

 

giorgiomagliocca museo

La notte europea dei musei a Capua.
La nostra identità culturale: Il Museo Campano.

È la storia delle "Genti" dell'antica capitale del popolo Osco; patrimonio culturale pubblico, diretta dipendenza gestionale, da parte dell'Amministrazione Provinciale di Caserta.
Sappiamo bene, però, della precaria situazione in cui versa il museo, non tanto per quanto attiene l'aspetto strutturale, la cui rinnovata immagine, vide la presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il 28 marzo del 2012, ma per le difficoltà economiche e finanziarie, dovute alle notevoli restrizioni, che limitano le attività promozionali ed organizzative.
L'attenzione, però, è certamente adeguata alle possibilità dell'Ente Provincia, che segue costantemente il Museo Campano, che ha sede nell'antico e nobile palazzo Antignano in via Roma.
Il Presidente del parlamentino provinciale, Avvocato Giorgio Magliocca, ha più volte affrontato la problematica e sta cercando in tutti i modi di trovare una soluzione.
Si cercano, insomma, soluzioni gestionali, collegate a quelle amministrative. Non ultima, in ordine di tempo, la nomina, più che altro onorifica di Don Peppino Centore a Presidente culturale della struttura. Nomina ufficializzata con apposito decreto è che riteniamo, per l'appunto, onorifica, non foss'altro per il carisma, la cultura e la dedizione dimostrata dal Don, negli studi e nelle ricerche in favore della nobilissima Civitas capuana.
Ed il Museo Campano di Capua, grazie all'impegno del Presidente Magliocca e del consigliere delegato Luigi De Cristofaro, dopo valutazioni e confronti sarà oggetto di una attenta azione di rilancio, una condizione essenziale per la politica culturale di Terra di Lavoro.
Il Museo Campano di Capua, come prima e prossima novità, fara' parte, ed aggiungiamo di diritto, ai siti inseriti nella manifestazione europea "La notte dei Musei".
Sarà una occasione importantissima, per cui è stato presentato un programma che si svolgerà sabato prossimo, diciannove maggio, con inizio alle ore 20 e fino alle 23.
Partecipa all'iniziativa anche il Rotary Club Capua antica e nova.
Il gruppo musicale Euterpe accompagnerà turisti e visitatori attraverso un viaggio nella storia, dove ancora una volta saranno le Mater Matutae, le madri di Capua, ad avere un ruolo da protagoniste.
A fine percorso, ci sarà, poi, il concerto dell'orchestra "Giuseppe Martucci" è del coro "Città di Capua", nate con l'egida del Liceo "Luigi Garofano Venosta", il cui dirigente scolastico è il nostro concittadino, Dottor Giovanni Di Cicco, che tanta passione, amore e professionalità, da diversi anni, propina per l'istituzione scolastica capuana, oggi punto di riferimento formativo sia a livello nazionale che internazionale.
Il museo di Capua vive, e con esso, aggiungiamo noi: la città.

 

di Luigi Di Lauro

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.