Banner

Capua. Campus Comunale “L’Estate dei Ragazzi”, domande per partecipare al progetto fino al 25 maggio.

Piazza dei Giudici - Cronaca

comune delbassoDal sito istituzionale del Comune di Capua, è possibile estrapolare i moduli di domanda per partecipare al progetto “L’ESTATE DEI RAGAZZI 2018 – PISCINA”, un’interessante opportunità ludico-ricreativa, di aggregazione e socializzazione per minori di età compresa tra i 6 e i 16 anni anche diversamente abili (previo certificato rilasciato da personale medico dal quale si evinca la possibilità di partecipare alle attività proposte con il sostegno di personale socio-educativo). Le domande, nelle modalità indicate nella sezione dedicata al progetto proprio dal sito www.comunedicapua.it, dovranno essere presentate entro il 25 maggio. “È una grande opportunità per i nostri giovani - ha dichiarato il vicesindaco Carmela Del Basso, con delega alle Politiche Sociali - che possono, previa domanda, partecipare ad un progetto interessante e, soprattutto, divertente”. La finalità dell’iniziativa è quella di favorire reti di scambio, di aggregazione, di svago e di animazione territoriale, offrendo sostegno alle famiglie, soprattutto quelle che vivono particolari situazioni di disagio socio - economico e che, pertanto, non hanno la possibilità di offrire ai propri figli un’occasione di svago estivo e di aggregazione nei periodi di chiusura delle scuole e ad integrazione dell’offerta extra scolastica.
Le attività saranno programmate, progettate e realizzate secondo un approccio socio-educativo finalizzato a:
• stimolare il senso di identità e di appartenenza;
• accrescere la capacità di stare in gruppo e di confrontarsi;
• promuovere percorsi di rispetto per l’ambiente e per le persone, soprattutto più fragili;
• favorire lo sviluppo dell’autonomia e del senso di responsabilità;
• prevenire il disagio e promuovere il miglioramento della qualità della vita;
• fornire sostegno alle famiglie e sostenere la genitorialità;
• sperimentare buone prassi nell’area d’intervento dei minori;
• favorire l’incontro e le relazioni tra coetanei, garantire il soddisfacimento dei bisogni naturali e la sicurezza dei bambini in un ambiente di svago e di divertimento idoneo;
• orientare i ragazzi a gestire il proprio tempo libero in modo positivo e creativo come tempo di realizzazione del sé e di rapporto con l’ambiente circostante;
• stimolare e facilitare il sano protagonismo giovanile;
• favorire la partecipazione dei diversamente abili.
Il Campus estivo è rivolto ad un numero massimo di 234 minori di età compresa tra i 6 e i 16 anni anche diversamente abili (previo certificato rilasciato da personale medico dal quale si evinca la possibilità di partecipare alle attività proposte con il sostegno di personale socio-educativo), residenti nei Comuni di
Capua (110 utenti), Bellona ( 38 utenti), Pastorano (25 utenti), Camigliano (17 utenti), Calvi Risorta (37 utenti) e Rocchetta e Croce ( 7 utenti) afferenti
all’Ambito Territoriale C9. Il Campus ha una durata di 10 giorni complessivi (dal lunedì al venerdì) e sarà realizzato nel periodo 9 luglio 2018 - 20 luglio 2018 dalle ore 09.30 (inizio attività) alle ore 17.30 (termine attività) per un totale di minimo 8 ore giornaliere.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.