Comune, il consuntivo certifica 5 milioni di debiti

Piazza dei Giudici - Cronaca

comune01.jpgCinque milioni di debiti. Si è chiuso così il conto consuntivo relativo all'esercizio finanziario del 2011. Il Comune dovrà ora correre ai ripari e per far rientrare il debito dovrà necessariamente, così come annunciato dagli amministratori, tagliare la spesa. Intanto è scontro nella maggioranza del sindaco Carmine Antropoli proprio sul documento economico. Il Pdl e l'Udc, infatti, non hanno preso parte alla riunione dell'esecutivo dove è stato approvato il rendiconto finanziario relativo all'esercizio 2011. La mancata condivisione del provvedimento, da parte dei due importanti partiti della coalizione amministrativa, hanno acceso ulteriormente gli animi, già particolarmente infuocati, negli altri partiti. Alla riunione di giunta, infatti, non c'è stata la partecipazione degli assessori Antonio Minoja (Pdl) e Gaetano Ferraro (Udc). Un segnale, probabilmente, lanciato al sindaco Carmine Antropoli e al resto dei partiti della coalizione. Il documento finanziario, dopo l'approvazione della giunta, dovrà essere portato all'attenzione del consiglio comunale che con molta probabilità si svolgerà il prossimo 31 luglio.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.